Inizio pagina

Matrimonio e unioni – obbligo di notifica

Un matrimonio civile contratto o un’associazione registrata all’estero viene riconosciuto in Svizzera e deve essere dichiarato alle autorità di stato civile svizzere. Le cittadine e i cittadini svizzeri possono rivolgersi alla rappresentanza svizzera competente all’estero, che provvede a tradurre e ad autenticare i documenti relativi al matrimonio celebrato all’estero e a trasmetterli in Svizzera gratuitamente. In casi eccezionali la notifica può essere effettuata anche direttamente all’autorità cantonale di vigilanza sullo stato civile, che, se necessario, invia i documenti alla rappresentanza svizzera competente all’estero per la traduzione e l’autenticazione (a pagamento).

Contattare in anticipo la rappresentanza competente

Si raccomanda, prima di contrarre matrimonio o associazione registrata, di chiarire con la rappresentanza svizzera competente quali siano le formalità da adempiere affinché la celebrazione del rito possa essere riconosciuta in Svizzera quanto prima e inserita nel registro dello stato civile.

Altre unioni

La nuova costituzione adottata nel 2007 proibisce la discriminazione sulla base dell'orientamento sessuale. Nel 2021, la Thailandia ha approvato una legge che riconosce le coppie dello stesso sesso e dà loro quasi gli stessi diritti delle coppie sposate.

Contatto

Innovazione e partenariati

Direzione consolare DC
Effingerstrasse 27
3003 Bern

Telefono

Helpline +41 800 24-7-365 / +41 58 465 33 33