Inizio pagina

Requisiti delle offerte

Un’offerta completa comprende concetti e metodi, una descrizione differenziata sull’impiego dei fondi di progetti nonché dettagli sulle qualifiche del personale con incarichi chiave. Nell’ambito della valutazione dell’offerta, riguardo agli emolumenti (onorari e spese) il DFAE si basa fra l’altro sulle direttive interne e sulle tariffe della Confederazione.

Requisiti dell’offerta

Nell’ambito dell’elaborazione delle offerte si accorda grande importanza a una buona comprensione del progetto e del suo contesto. Al riguardo vanno proposti concetti e metodi per l’esecuzione della commessa e formulate considerazioni in merito a opportunità e rischi particolari. Si richiede inoltre di presentare in modo chiaro l’impiego dei fondi del progetto (persone, beni, mezzi finanziari) e di illustrare le procedure istituzionali e organizzative. In questo contesto, le qualifiche e la disponibilità garantita del personale proposto per occupare posizioni chiave hanno un ruolo particolarmente importante. Per l’offerta finanziaria sono di norma indicati criteri strutturali per l’allestimento del budget in modo che le offerte possano essere comparate. Anche se l’offerta finanziaria è solo uno dei tanti criteri per la valutazione complessiva, si attendono offerte in linea con il mercato.

Direttive sugli onorari del DFAE

Nel corso delle trattative vengono concordati il contenuto e il volume delle prestazioni nonché le tariffe applicabili. Le direttive sugli onorari del DFAE sono basate prevalentemente sulla valutazione delle prestazioni richieste tenendo conto delle particolari capacità degli esecutori dei lavori. In base a questi valori di riferimento il DFAE valuta la rimunerazione e la pattuisce con il mandatario nell’ambito del contratto.

Ultima modifica 16.02.2022

Contatto

Divisione Contratti, Acquisti pubblici, Compliance

Freiburgstrasse 130
3003 Bern