Il DFAE sostiene lo scioglimento del Global Humanitarian Forum con misure socialmente sostenibili

Berna, Comunicato stampa, 31.03.2010

Il «Forum Humanitaire mondial - Global Humanitarian Forum» (GHF) a Ginevra è oberato di debiti e dovrà cessare l'attività. Il Dipartimento federale degli affari esteri DFAE è disposto a garantire il versamento degli stipendi e dei contributi sociali per il personale entro i termini ordinari di disdetta. Inoltre il DFAE prende a carico la metà dei crediti rimanenti. Per trovare una soluzione socialmente sostenibile, è previsto lo stanziamento di un importo complessivo di 1,75 milioni di franchi.

Il Global Humanitarian Forum (GHF) ha svolto un ruolo positivo nella promozione del dialogo per quel che riguarda le grandi sfide umanitarie mondiali, ponendo in particolare l'accento sulle conseguenze derivanti dai cambiamenti climatici. Gli scopi del GHF saranno preservati attraverso l'integrazione di una parte dei temi nel World Economic Forum (WEF), nel quadro del suo incontro annuale a Davos.  

La Svizzera ha sempre sostenuto finanziariamente il lavoro del GHF a Ginevra. Alla fine del 2009 ha tuttavia constatato che questi aveva grosse difficoltà a reperire finanziamenti. In quanto fondazione privata, il GHF ha una responsabilità propria. Le autorità di Berna ne hanno pertanto esaminato la difficile situazione finanziaria, valutando le possibili soluzioni. 

Nell'ottica di una soluzione socialmente sostenibile, il DFAE garantirà ora il versamento degli stipendi e dei contributi sociali dei collaboratori per il periodo ordinario di disdetta. Nel contempo, assumerà anche una metà dei debiti ancora gravanti sul GHF. A tal fine è previsto lo stanziamento di un importo complessivo di 1,75 milioni di franchi. Per l'altra metà interverrà un altro membro del Consiglio di fondazione del GHF. 

Il GHF è una fondazione di diritto privato istituita nel 2007. Sino ad oggi la Confederazione ha sostenuto le attività del GHF versando un 1 milione di franchi all'anno. Il 19 marzo 2010 la vigilanza della Confederazione sulla fondazione ha emanato una decisione superprovvisionale con la quale la invitava a presentare un bilancio intermedio riveduto e a sottoporre all'autorità di vigilanza un piano di risanamento o una richiesta motivata di scioglimento. Nel frattempo, il Consiglio di fondazione ha deciso di cessare le attività del GHF.

Domande:
Informazione DFAE, +41 31 322 31 53 

 


Indirizzo per domande:

Informazione DFAE
Palazzo federale ovest
CH-3003 Berna
Tel.: (+41) 031 322 31 53
Fax: (+41) 031 324 90 47
E-Mail: info@eda.admin.ch


Editore

Dipartimento federale degli affari esteri