Inizio pagina

Comunicato stampa, 26.04.2022

Dal 1° maggio 2022 gli interessi consolari del Liechtenstein saranno tutelati anche in località in cui il Principato dispone di proprie rappresentanze. Si tratta di un’ulteriore dimostrazione del fatto che i due Paesi intrattengono relazioni buone e intense. Il 18 marzo 2022 il Consiglio federale ha dato il via libera alla conclusione di un accordo a tal fine.

Sulla base di uno scambio di lettere del 21 e 24 ottobre 1919 tra la Svizzera e il Principato del Liechtenstein, da oltre un secolo la Svizzera tutela gli interessi consolari e, su richiesta, anche quelli diplomatici del Principato se quest’ultimo non dispone di proprie rappresentanze in loco.

Ora il nuovo accordo amplia ulteriormente questa collaborazione: il Principato del Liechtenstein dispone oggi di una propria rappresentanza a Berlino, Berna, Bruxelles, Ginevra, New York, Strasburgo, Vienna e Washington. Secondo il nuovo accordo, che entrerà in vigore il 1° maggio 2022 su richiesta del Liechtenstein, la Svizzera rappresenterà il Principato in ambito consolare anche negli Stati Uniti d’America, in Belgio e in Germania, dove il Liechtenstein non ha una propria divisione consolare, e in misura limitata anche a Vienna tramite l’Ambasciata di Svizzera.

La tutela degli interessi consolari del Liechtenstein promuove le già eccellenti e intense relazioni bilaterali tra i due Paesi ampliandole ulteriormente. L’onere supplementare per la tutela degli interessi consolari del Liechtenstein presso le quattro sedi dovrebbe essere basso. Sebbene non vi siano cifre precise sul numero esatto di cittadine e cittadini del Liechtenstein domiciliati all’estero, si stima che la popolazione del Liechtenstein residente fuori dai confini nazionali sia di circa 3500 unità. Le rappresentanze svizzere nel mondo si occupano già delle Svizzere e degli Svizzeri all’estero, per un totale di circa 780 000 persone.


Informazioni supplementari:

Relazioni bilaterali Svizzera–Liechtenstein


Indirizzo per domande:

Comunicazione DFAE
Palazzo federale ovest
CH-3003 Berna
Tel. Servizio di comunicazione: +41 58 462 31 53
Tel. Servizio stampa: +41 58 460 55 55
E-Mail: kommunikation@eda.admin.ch
Twitter: @EDA_DFAE


Editore

Dipartimento federale degli affari esteri

Ultima modifica 28.01.2022

Contatto

Comunicazione DFAE

Palazzo federale ovest
3003 Berna

Telefono (solo per i giornalisti):
+41 58 460 55 55

Telefono (per tutte le altre richieste):
+41 58 462 31 53