24.02.2017

La Svizzera si mobilita a sostegno delle popolazioni che soffrono la fame, in particolare nel Sudan del Sud. Questo impegno è una risposta diretta all’appello lanciato dal segretario generale delle Nazioni Unite il 22 febbraio 2017. L’Aiuto umanitario della Direzione dello sviluppo e della cooperazione (DSC) metterà a disposizione 15 milioni di franchi del fondo per le emergenze umanitarie per aiutare diversi Paesi colpiti dalla carestia all’inizio di quest’anno.

Didascalia foto: Il Sudan del Sud deve far fronte a una grave crisi alimentare.

Ultima modifica 13.01.2023

Contatto

Comunicazione DFAE

Palazzo federale ovest
3003 Berna

Telefono (solo per i giornalisti):
+41 58 460 55 55

Telefono (per tutte le altre richieste):
+41 58 462 31 53

Inizio pagina