Il DFAE chiede alle autorità siriane di porre fine alla violenza contro i manifestanti

Berna, Comunicato stampa, 06.05.2011

Il Dipartimento federale degli affari esteri esprime la sua profonda preoccupazione per quanto avvenuto nelle scorse settimane in Siria e invita le autorità siriane a porre fine alla repressione e a rispettare i diritti fondamentali dei cittadini siriani.

Il DFAE segue con attenzione e con preoccupazione gli avvenimenti delle ultime settimane in Siria. Esso deplora in particolare le centinaia di morti e feriti ed esprime a famiglie e parenti delle vittime il suo profondo cordoglio. Il Dipartimento chiede altresì inchieste indipendenti che facciano luce sulle circostanze precise che hanno portato a questi eventi cruenti.

Il DFAE esorta le autorità siriane a porre immediatamente fine alla repressione e a rispettare i diritti fondamentali dei cittadini siriani, tra cui la libertà di opinione e di riunione. Esso condanna in particolare l'utilizzo di armi da fuoco nei confronti dei manifestanti.

Il DFAE chiede al contempo alle autorità siriane di garantire ai giornalisti stranieri l'accesso alle regioni di crisi affinché possano documentare gli avvenimenti.


Indirizzo per domande:

Informazione DFAE
Palazzo federale ovest
CH-3003 Berna
Tel.: (+41) 031 322 31 53
Fax: (+41) 031 324 90 47
E-Mail: info@eda.admin.ch


Editore

Dipartimento federale degli affari esteri