Micheline Calmy-Rey incontra le famiglie delle vittime dell’attentato terroristico di Marrakech

Berna, Comunicato stampa, 11.05.2011

La presidente della Confederazione Micheline Calmy-Rey, capo del Dipartimento federale degli affari esteri DFAE, è giunta ieri nel Cantone Ticino per rendere visita alle famiglie delle tre persone decedute a causa dell’attentato terroristico perpetrato il 28 aprile 2011 in un caffè per turisti di Marrakech. Prima di recarsi in Ticino la presidente della Confederazione ha fatto visita alla giovane ticinese gravemente ferita nell’attentato, tuttora ricoverata in un ospedale di Zurigo.

In nome del Consiglio federale, il capo del DFAE ha espresso il proprio cordoglio ai parenti delle tre vittime del Cantone Ticino. La presidente Calmy-Rey ha testimoniato alle famiglie dei tre giovani ticinesi la solidarietà e la vicinanza del Consiglio federale in questo triste momento. 

Le esequie della terza vittima dell’attentato di Marrakech si terranno oggi in Ticino. Il segretario generale del DFAE parteciperà ai funerali.    


Indirizzo per domande:

Informazione DFAE
Palazzo federale ovest
CH-3003 Berna
Tel.: (+41) 031 322 31 53
Fax: (+41) 031 324 90 47
E-Mail: info@eda.admin.ch


Editore

Dipartimento federale degli affari esteri