La Svizzera invia una squadra di ricerca e valutazione in Giappone

Berna, Comunicato stampa, 16.03.2011

Dando seguito a una richiesta ufficiale del governo nipponico, il DFAE ha deciso di inviare in Giappone una squadra di ricerca e di valutazione composta di 25 specialisti e nove cani da ricerca.

La squadra svizzera di ricerca e di valutazione, composta di 25 specialisti e nove cani da ricerca, è giunta nelle prime ore di domenica in Giappone, dove verrà impiegata in due gruppi.  

Con l’ausilio dei cani e di apparecchi di localizzazione, il primo gruppo si occuperà di cercare persone seppellite sotto le macerie e opererà in primo luogo nelle aree colpite dal maremoto. Il secondo gruppo è invece chiamato a chiarire le esigenze più impellenti, segnatamente a livello ambientale, e a garantire il coordinamento con le autorità, al fine di adottare all’occorrenza misure urgenti. 

Due specialisti del Corpo svizzero di aiuto umanitario (CSA), provenienti da Pechino, erano attesi in Giappone già sabato sera.  

Con l’invio di una squadra di ricerca e di valutazione, la Svizzera, che aveva offerto il suo intervento già nelle ore successive al terremoto e allo tsunami nel Nordest del Giappone, reagisce a una richiesta di aiuto del governo nipponico.  

La direzione dell’intervento dell’Aiuto umanitario della Confederazione è in contatto permanente con le autorità giapponesi, l’ONU, i paesi partner e la rappresentanza elvetica in loco. 

La rappresentanza svizzera a Tokyo è inoltre potenziata da tre collaboratori supplementari della cellula di crisi del DFAE.


Indirizzo per domande:

Informazione DFAE
Palazzo federale ovest
CH-3003 Berna
Tel.: (+41) 031 322 31 53
Fax: (+41) 031 324 90 47
E-Mail: info@eda.admin.ch


Editore

Dipartimento federale degli affari esteri