Nomine in seno al DFAE

Berna, Comunicato stampa, 18.01.2010

Il Consiglio federale ha nominato:

Tim GULDIMANN, attualmente in congedo non pagato, ambasciatore straordinario e plenipotenziario nella Repubblica federale di Germania. Tim Guldimann entrerà in carica a inizio maggio 2010 in sostituzione dell'ambasciatore Christian Blickenstorfer, che andrà in pensione a fine aprile 2010. Il Consiglio federale ringrazia l'ambasciatore Blickenstorfer per i servizi resi.  

André REGLI, finora capo della Missione a Santiago del Cile, ambasciatore straordinario e plenipotenziario nella Repubblica Ceca. L'ambasciatore Regli assumerà le sue funzioni a metà marzo 2010.  

Yvonne BAUMANN, finora capo della Divisione politica II (Americhe) della Direzione politica a Berna, ambasciatrice straordinaria e plenipotenziaria nella Repubblica del Cile. L'ambasciatrice Baumann assumerà le sue funzioni a metà marzo 2010.  

Jürg LAUBER rappresentante permanente della Svizzera presso la Conferenza sul disarmo a Ginevra, con il titolo di ambasciatore. Jürg Lauber ha assunto questa nuova funzione a inizio gennaio 2010 e l'eserciterà congiuntamente a quella di supplente del capo della nostra Missione permanente presso l'Ufficio delle Nazioni Unite e delle altre organizzazioni internazionali a Ginevra e a quella di capo della Divisione multilaterale e rappresentante speciale della Svizzera presso il Consiglio dei diritti dell'uomo.     

Tim GULDIMANN, nato nel 1950 a Zurigo e originario di Lostorf/SO, conclude gli studi universitari a Zurigo e a Dortmund con una licenza in scienze economiche e un dottorato in scienze politiche. Entra al servizio del Dipartimento federale degli affari esteri nel 1982 e svolge uno stage a Berna e al Cairo. Di ritorno alla Centrale assume la carica di collaboratore diplomatico nel 1984 e nel 1987 è nuovamente trasferito al Cairo in veste di incaricato d'affari economici. Nel 1989 rientra a Berna dove è nominato coordinatore dell'informatica presso il DFAE. Dopo il 1991 è responsabile della politica esterna presso lo Stato maggiore dell'aggruppamento della scienza e della ricerca al Dipartimento dell'interno. Nel 1995 è nominato Professore onorario nel quadro della sua attività presso l'Università di Berna. Nel 1996 assume la carica di capo della Missione OSCE in Cecenia con il titolo di ambasciatore. Dal 1997 è capo della Missione OSCE in Croazia con il titolo di ambasciatore. Nel 1999 il Consiglio federale lo nomina ambasciatore in Iran e Afghanistan con residenza a Theran. In congedo da giugno 2004, Tim Guldimann insegna scienze politiche all'Università di Francoforte. Da ottobre 2007 è capo della Missione OSCE a Pristina nel Kosovo con il titolo di ambasciatore. Da ottobre 2008 Tim Guldimann beneficia di un congedo. 

Tim Gudimann è sposato con due bambini.   

André Regli, nato nel 1957 ad Altdorf/UR e attinente di Andermatt/UR, compie i suoi studi universitari a Friborgo e consegue la licenza in diritto. Nel 1985 entra al servizio del Dipartimento federale degli affari esteri e assolve il suo stage di formazione a Berna, New York (Missione permanente d' osservazione della Svizzera presso le Nazioni Unite), Bangkok e Ginevra. Tornato alla Centrale nel 1987, è assegnato alla Sezione Nazioni Unite e Organizzazioni internazionali come collaboratore diplomatico. Nel 1990 è trasferito ad Abidjan come segretario d'ambasciata e primo collaboratore del capomissione. Nel 1993 ritorna a Berna ed è assegnato, dapprima in veste di aggiunto diplomatico poi di capo del Servizio giuridico, all'allora Direzione amministrativa e del servizio esterno. Dal 1995 dirige la Sezione del personale della Segreteria generale. Nel 1997 è trasferito come consigliere d'ambasciata e primo collaboratore del capomissione a Brasilia con il titolo di ministro. Nel 2002 il Consiglio federale lo nomina direttore supplente della Direzione delle risorse e della rete esterna e capo del Settore del personale. Dal 2005 André Regli è capomissione a Santiago del Cile.  

Yvonne Baumann, nata nel 1959 a Zurigo e attinente di Uetikon am See/ZH, ha conseguito il dottorato in storia presso la Facoltà di lettere dell'Università di Zurigo. Entrata nel 1991 al servizio del Dipartimento federale degli affari esteri, ha svolto il suo stage a Berna e Budapest. Di ritorno alla Centrale nel 1993, è stata assegnata in qualità di collaboratrice diplomatica alla Direzione dello sviluppo e della cooperazione (DSC), Divisione Politica e pianificazione. Nel 1996 è stata trasferita presso la Rappresentanza di Caracas in qualità di seconda segretaria d'ambasciata e nel 1999 è stata promossa consigliera d'ambasciata. Di ritorno a Berna nel 2000, ha assunto la funzione di collaboratore personale del capo del DFAE Joseph Deiss. Dal 2002 è consigliera d'ambasciata e prima collaboratrice del capomissione a Città del Messico. Dal 2004 Yvonne Baumann è ambasciatrice e capo della Divisione politica II (Americhe) presso la Direzione politica a Berna. 

Yvonne Baumann è sposata.  

Jürg Lauber, nato nel 1963 a Horgen/ZH e attinente di Baar/ZG e Marbach/LU, ha conseguito la licenza in diritto all'Università di Zurigo. Entra nel 1993 al servizio del Dipartimento federale degli affari esteri e svolge il suo stage a Berna e Bangkok. Nel 1995 è assegnato in qualità di collaboratore diplomatico alla Direzione del diritto internazionale pubblico, sezione Diritti dell''uomo e diritto umanitario. Da marzo 1998 a agosto 1999 effettua uno stage nell'economia privata nel gruppo industriale Georg Fischer a Sciaffusa. È trasferito, nel gennaio 2000, a Pechino, dove ricopre la funzione di capo del Servizio economia e commercio e in seguito, nell'agosto 2003, a New York presso la nostra Missione permanente alle Nazioni Unite con l'incarico di gestire il dossier della 6a Commissione per le questioni giuridiche. Nell'aprile 2007 assume l'incarico di capo del Gabinetto del presidente della Corte del Tribunale penale internazionale dell'Aia. Da febbraio 2009 lavora presso la nostra Missione permanente presso l'Ufficio delle Nazioni Unite e di altre organizzazioni internazionali a Ginevra. Jürg Lauber è capo della Divisione multilaterale e rappresentante speciale della Svizzera presso il Consiglio dei diritti dell'uomo. 


Indirizzo per domande:

Informazione DFAE
Palazzo federale ovest
CH-3003 Berna
Tel.: (+41) 031 322 31 53
Fax: (+41) 031 324 90 47
E-Mail: info@eda.admin.ch


Editore

Dipartimento federale degli affari esteri