La Svizzera partecipa all’esposizione internazionale del 2012 nella Corea del Sud

Berna, Comunicato stampa, 05.06.2009

Il Consiglio federale ha deciso che la Svizzera parteciperà all’esposizione internazionale di seconda categoria che si svolgerà nel 2012 a Yeosu, nella Corea del Sud. La Svizzera accetta così l’invito rivoltole espressamente dalla Corea del Sud con nota diplomatica del 3 febbraio 2009.

L’esposizione internazionale avrà luogo dal 12 maggio al 12 agosto 2012 nel complesso portuale di Yeosu. Sono attesi circa 80 nazioni, 10 organizzazioni internazionali e 8 milioni di visitatori. Il tema dell’Expo è «Living Oceans & Coasts: Diversity of Resources and Sustainable Activities» (Costa e Oceani che vivono – Diversità di risorse e attività sostenibili) e intende fornire un contributo importante all’approccio sostenibile alle risorse naturali e all’equilibrio dei mari.

La Corea del Sud è un partner importante della Svizzera. La potenza economica è membro del gruppo G20, di cui ha attualmente la presidenza, e Paese prioritario nell’ambito della politica economica estera della Svizzera.

Il budget previsto per la presenza della Svizzera nella Corea del Sud ammonta a 7 milioni di franchi. Una sostanziale partecipazione del settore privato ai costi è aspirata.

Attualmente il DFAE (Presenza Svizzera) si occupa della partecipazione del nostro Paese all’esposizione universale di prima categoria del 2010 a Shanghai, per la quale il Consiglio federale ha autorizzato un budget di 20 milioni di franchi. A Shanghai si sono annunciati oltre 200 tra Paesi e organizzazioni e si calcola che vi saranno una settantina di milioni di visitatori.

Dalla prima esposizione universale non ufficiale di Londra nel 1851, le grandi esposizioni di questo genere si succedono con una frequenza precisa. Nel 1928 è stato creato il «Bureau international des expositions» (BIE) con sede a Parigi e sono state definite le regole che disciplinano le esposizioni a livello mondiale. Si distingue infatti tra esposizioni universali di prima categoria (della durata di sei mesi) ed esposizioni internazionali di seconda categoria (a tema specifico e della durata di tre mesi). 

Per ulteriori informazioni: 

Informazione DFAE, tel. +41 31 322 31 53 oppure e-mail: info@eda.admin.ch


Indirizzo per domande:

Servizio stampa e informazione
Palazzo federale ovest
CH-3003 Berna
Tel.: (+41) 031 322 31 53
Fax: (+41) 031 324 90 47
E-Mail: info@eda.admin.ch


Editore

Dipartimento federale degli affari esteri