Visita ufficiale di lavoro del Ministro armeno degli affari esteri

Berna, Comunicato stampa, 10.11.2009

La responsabile del Dipartimento degli affari esteri ha ricevuto martedì sera per una visita di lavoro il ministro armeno degli affari esteri Eduard Nalbandian. Durante l'incontro sono stati firmati due accordi: uno concernente l'adeguamento del trattato sul traffico aereo del 1998 e l'altro volto al rilascio di visti per il personale diplomatico.

Calmy-Rey e Nalbandian stanno attualmente proseguendo i colloqui su varie questioni bilaterali e multilaterali, quali le attività della DSC in Armenia, la situazione economica nei due Paesi, le questioni regionali, gli obiettivi della Svizzera nell'ambito della presidenza del Consiglio d'Europa e le attività dell'Organizzazione per la sicurezza e la cooperazione in Europa. L'incontro sarà seguito da una cena, nell'ambito della quale i due Ministri potranno proseguire lo scambio di opinioni.  

I due Paesi hanno rinegoziato nell'ottobre 2008 l'accordo aereo parafato nel 1998 e successivamente mai firmato. Il suo contenuto è stato di fatto superato dall'evoluzione degli eventi nel settore dell'aviazione civile. Conformemente a quanto stipulato all'epoca, il traffico aereo fra la Svizzera e l'Armenia avrebbe dovuto essere retto dal principio della nazionalità, secondo cui il capitale delle compagnie aeree che volevano stabilire una linea aerea fra due Paesi doveva essere detenuto, a titolo maggioritario, da investitori nazionali. 

Il nuovo accordo firmato oggi prevede che solo la sede operativa debba trovarsi nei Paesi considerati. Questa nuova formulazione è perfettamente in sintonia con le condizioni del mercato globalizzato del trasporto aereo che ormai prevalgono. L'accordo sull’abolizione per il rilascio obbligatorio di visti per il personale diplomatico si aggiunge all'accordo di riammissione già in vigore fra i due Paesi ed è espressione della buona cooperazione da essi stabilita in materia di migrazione.


Indirizzo per domande:

Informazione DFAE
Palazzo federale ovest
CH-3003 Berna
Tel.: (+41) 031 322 31 53
Fax: (+41) 031 324 90 47
E-Mail: info@eda.admin.ch


Editore

Dipartimento federale degli affari esteri