Relazioni bilaterali Svizzera–Liberia

Le relazioni tra la Svizzera e la Liberia sono buone ma poco intense. I due Paesi hanno concluso vari accordi bilaterali.

Priorità delle relazioni diplomatiche

La Svizzera ha elaborato e approvato una strategia per l’Africa subsahariana per il periodo 2021-2024.

Nel 2011 i due Paesi hanno firmato un accordo sulla cancellazione del debito liberiano nei confronti della Svizzera. Durante la crisi legata all’Ebola, dal 2014 al 2016, la Svizzera ha destinato più di 30 milioni CHF all’aiuto d’emergenza nella regione del fiume Mano. I fondi sono stati utilizzati soprattutto in Liberia.

Nel marzo del 2017 la Svizzera ha aperto un consolato generale a Monrovia. La Liberia non dispone di una rappresentanza permanente in Svizzera.

Strategia Africa subsahariana 2021–2024 (PDF, 3.1 MB, Italiano)

Banca dati dei trattati internazionali

Cooperazione allo sviluppo e aiuto umanitario

Durante la guerra civile negli anni 1990, la Svizzera ha prestato aiuto umanitario alla Liberia. Dal 2004 al 2016 ha sostenuto la ricostruzione del Paese nei settori della sanità, delle infrastrutture, della sicurezza alimentare e della protezione. Due delle sue priorità sono state il ritorno e la reintegrazione durevole dei profughi e degli sfollati interni.

Le svizzere e gli svizzeri in Liberia

In base alla Statistica sugli Svizzeri all’estero, alla fine del 2020 in Liberia risiedevano 23 cittadini svizzeri e in Svizzera 96 cittadini liberiani.

Storia delle relazioni bilaterali

Nel 1954 la Svizzera apre a Monrovia un consolato, nel 1957 un consolato generale e nel 1965 un’ambasciata diretta da un incaricato d’affari. Tutte queste rappresentanze vengono chiuse nel 1992. Da allora la tutela degli interessi della Svizzera è affidata a un consolato generale diretto da un rappresentante onorario. Dal 2006 al 2016 a Monrovia è attivo un ufficio di cooperazione e degli affari consolari che coordina anche le operazioni umanitarie.

Nel 1961 la Svizzera conclude con la Liberia un accordo sulla navigazione aerea, seguito nel 1963 da un trattato bilaterale di amicizia e commercio e da un trattato di conciliazione, regolamento giudiziario ed arbitrato.

Liberia, Dizionario storico della Svizzera

Documenti diplomatici svizzeri, Dodis