Filtra le pubblicazioni per
Seleziona il periodo

aaaa

aaaa

Pubblicazioni (470)

Oggetto 1 – 12 di 470



Strategia di politica estera 2024–2027

All’inizio di ogni legislatura il Consiglio federale presenta una strategia di politica estera, che costituisce il quadro di riferimento per la politica estera della Svizzera per un periodo di quattro anni. La Strategia definisce priorità e obiettivi, fungendo da bussola in un mondo instabile.




Swiss Peace Supporter 4/23

Le missioni di pace dell’ONU si trovano ad affrontare molte sfide e l’impegno delle Nazioni Unite in quest’ambito va ripensato. Questo cambiamento offre anche delle opportunità. Inoltre: il giudice svizzero presso la Corte penale speciale centrafricana dimostra l’efficacia di questa nuova istituzione per combattere l’impunità e un’esperta riferisce da Addis Abeba sulla promozione dei diritti delle donne in Africa.



Event Analysis: 2022 Floods in Swat Valley, Pakistan

Dopo le devastanti inondazioni che hanno colpito la valle dello Swat nell’estate del 2022 la Svizzera ha proposto al Governo pakistano un’analisi della situazione. Lo studio intende fornire alle autorità pakistane conoscenze specialistiche sui futuri rischi di piene. La valle dello Swat è spesso teatro di inondazioni. Le lezioni apprese a seguito delle piene del 2022 sono importanti per la ricostruzione e per la riduzione del rischio di catastrofi in questa regione montana densamente popolata. Le autorità nazionali e provinciali della protezione civile e il centro di competenza in materia di geologia dell’Università di Peshawar sono stati ampiamente coinvolti nell’analisi. Lo studio presenta risultati esaurienti e una serie di raccomandazioni, e costituisce una buona base per sostenere le autorità e le organizzazioni internazionali nel processo di ricostruzione della valle.



Swiss Peace Supporter 3/23

«Paz Total»: questa è l’espressione chiave del processo di pace in Colombia, dell’impegno della Svizzera nel Paese latinoamericano e di questo numero di SPS. Un contributo speciale dell’organizzazione Justice Rapid Response mostra come sia possibile rafforzare la responsabilizzazione in caso di gravi violazioni dei diritti umani. Un esperto svizzero ripercorre il suo impiego come consulente presso le Nazioni Unite in materia di «triple nexus» nel Sudan del Sud.




Strategia marittima 2023-2027

Anche per le questioni marittime la Svizzera vuole dare il suo contributo, influenzandone gli sviluppi futuri. La Strategia marittima intende assicurare la coerenza della politica federale nel settore marittimo attraverso un approccio olistico che coinvolga tutti gli attori. Il potenziale della Svizzera in questo campo dal punto di vista politico, economico, sociale, giuridico e scientifico, con attenzione agli aspetti ambientali, dovrebbe essere sfruttato appieno.



Cooperazione allo sviluppo e aiuto umanitario della Svizzera: Statistiche 2021

Questa pubblicazione è composta de sei tabelle che offrono una visione completa dell’aiuto pubblico allo sviluppo (Confederazione, cantoni et comuni) e delle donazioni private (ONG) della Svizzera nel 2021, per paese di destinazione, per organizzazione e da un elenco dei grandi progetti per paese.



Lotta contro le mine : Piano d'azione 2023-2026

Con il nuovo piano di azione la Svizzera prosegue così il suo impegno pluriennale nell’ambito dello sminamento umanitario. Oltre all’attuazione delle convenzioni pertinenti e al sostegno alla bonifica delle aree contaminate, il piano di azione si concentra anche sulla promozione di approcci innovativi. Nei prossimi anni, inoltre, la Svizzera fornirà un sostegno mirato all’Ucraina.



Oggetto 1 – 12 di 470

Ultima modifica 26.01.2022

Inizio pagina