Validi il:
Diffusi il: 03.07.2019

Il capitolo Attualità è stato cancellato (elezioni). La valutazione sommaria è stata attualizzata (manifestazioni e azioni di protesta).


Consigli di viaggio – Malawi

I consigli di viaggio poggiano su un'analisi della situazione attuale effettuata dal DFAE. Sono permanentemente controllati e se necessario aggiornati.
Si prega inoltre di leggere anche le raccomandazioni generali per tutti i viaggi come pure la rubrica focus, parte integrante dei presenti Consigli di viaggio.

Valutazione sommaria

La situazione politica è tesa. Difficoltà economiche possono condurre senza preavviso a sommosse e scioperi.

Dalle elezioni presidenziali e parlamentari del 21 maggio 2019, a Lilongwe e in altre città del Paese aumentano le manifestazioni e azioni di protesta, durante le quali c’è il rischio di atti di violenza e scontri con le forze di sicurezza. Questi possono essere accompagnati da atti di violenza, blocchi stradali e saccheggi.

Nelle zone discoste del sud del Paese, circolano voci secondo le quali i viaggiatori intenderebbero rubare il sangue delle popolazioni indigene. Da metà settembre 2017 delle aggressioni violente ai viaggiatori (locali e stranieri) hanno provocato diversi morti e feriti.

Si consiglia di intraprendere viaggi solo se accompagnati da una guida esperta del luogo e accertarsi che quest’ultima sia aggiornata in merito allo stato attuale della sicurezza. Si raccomanda di seguire le istruzioni delle autorità locali (per esempio coprifuochi) e di evitare manifestazioni di qualsiasi tipo.

Non si può escludere il rischio di attentati terroristici neanche in Malawi. La rubrica terrorismo e sequestri rende attenti ai pericoli del terrorismo.
Terrorismo e sequestri

Pericoli locali specifici

Zona di confine con Tanzania: le questioni irrisolte relative ai frontalieri possono causare a breve termine tensioni e controversie locali. Il passaggio del confine può venire bloccato temporaneamente. Prima e durante i viaggi all'estremo settentrionale del Lago Malawi e in caso di previsto passaggio del confine informarsi presso le autorità locali in merito allo stato attuale ed esercitare prudenza.

Zona di confine con il Mozambico: Il conflitto nelle regioni centrali del Mozambico può avere delle ripercussioni sulla zona frontaliera del Malawi. Ad inizio agosto 2016 una sparatoria ha avuto luogo nel distretto Mwanza vicino alla frontiera. Prima e durante i viaggi nella zona di confine con il Mozambico nella Southern Region informarsi presso le autorità locali in merito allo stato attuale ed esercitare prudenza.

Criminalità

Avvengono scippi, borseggi, rapine a mano armata e furti di autoveicoli con la minaccia o con il ricorso alla violenza. Si raccomandano pertanto le misure precauzionali seguenti:

  • non indossare oggetti di valore (orologi, gioielli ecc.) e portare con sé solo poco denaro;
  • depositare i documenti nella cassetta di sicurezza dell'albergo. Portare comunque sempre con sé una fotocopia del passaporto (inclusa la pagina con il timbro d'entrata)
  • tenere accuratamente chiusi i finestrini e le portiere delle automobili
  • rifiutare le offerte di sedicenti "guide turistiche";
  • particolare prudenza al calare della sera ed evitare passeggiate e spostamenti notturni;
  • non accettare cibo o bibite da persone sconosciute, che potrebbero averli drogati con lo scopo poi di derubare la vittima.
  • non opporre resistenza alle aggressioni, poiché vi è una forte predisposizione alla violenza;
  • agli uomini d'affari si consiglia di concludere affari solo con persone conosciute.

Trasporti e infrastrutture

In Malawi la guida è a sinistra.
Il rischio di incidente stradale è molto alto; si sconsiglia pertanto di viaggiare la notte.
Durante il periodo delle piogge (da novembre ad aprile) si verificano inondazioni; il traffico può risultare notevolmente perturbato risp. temporaneamente bloccato.

Disposizioni giuridiche specifiche

I rapporti omosessuali sono punibili. Le infrazioni alla legge sugli stupefacenti sono punite con diversi anni di detenzione (fino all'ergastolo) già a partire da una quantità minima di qualsiasi tipo di droga. Le condizioni di detenzione sono precarie.

Particolarità culturali

Si raccomanda di adattare il comportamento e l'abbigliamento (rigoroso) ai costumi locali. Informarsi nelle guide turistiche, presso la propria agenzia di viaggi o sul posto in merito alle regole comportamentali.

Pericoli naturali

Il Malawi è situato in zona sismica. Se durante il soggiorno dovesse verificarsi un terremoto di una certa entità, si raccomanda di mettersi immediatamente in contatto con i propri famigliari e di seguire le direttive delle autorità.

Particolarmente nelle regioni di montagna le condizioni atmosferiche possono cambiare rapidamente. Le attività all'esterno richiedono una buona preparazione e un buon equipaggiamento. Si raccomanda di intraprendere trekking soltanto se accompagnati da una guida qualificata e esperta del luogo.

Da dicembre ad aprile il Paese è sovente colpito da uragani e forti piogge che possono causare allagamenti, frane e danni alle infrastrutture. Prestare attenzione alle previsioni meteorologiche, nonché agli avvisi e alle direttive delle autorità locali.
Malawi Meteorological Service

Assistenza medica

Al di fuori di Lilongwe e Blantyre l'assistenza medica non è assolutamente garantita. Malattie e ferite gravi vanno curate all'estero (Sudafrica o Europa). Il materiale per bendaggi e le siringhe monouso possono essere utili. Gli ospedali richiedono un pagamento anticipato prima di trattare i pazienti.

Se si necessita di particolari farmaci, occorre prevederne una scorta sufficiente. Va ricordato tuttavia che in molti Paesi vigono prescrizioni particolari per portare con sé medicinali contenenti sostanze stupefacenti (ad esempio il metadone) e sostanze per la cura di malattie psichiche. Si consiglia di informarsi eventualmente prima del viaggio direttamente presso la rappresentanza estera competente (ambasciata o consolato) e di consultare la rubrica Link per il viaggio, dove figurano ulteriori informazioni su questo argomento e in generale sul tema viaggi e salute.
Medici e centri di vaccinazione informano in merito al diffondersi di malattie e alle possibili misure di protezione.

Consigli specifici

Controlli stradali sono effettuati abbastanza di frequente. Portare dunque sempre con sé il passaporto (o la fotocopia di tale, inclusa la pagina con il visto).

Indirizzi utili

Rappresentanze svizzere all'estero: in caso di emergenza all'estero, è possibile rivolgersi alla rappresentanza svizzera più vicina o alla Helpline DFAE.
Centro consolare regionale a Pretoria, Sudafrica
Helpline DFAE

Rappresentanze estere in Svizzera: per ottenere informazioni in merito all'entrata nel Paese (documenti autorizzati, visti, ecc.) occorre rivolgersi all'ambasciata o al consolato competente. Quest'ultimi danno inoltre ragguagli sulle prescrizioni doganali per l'importazione o l'esportazione di animali o di merci: apparecchi elettronici, souvenir, medicamenti, ecc.
Rappresentanze estere in Svizzera

Clausola di esclusione della responsabilità
I Consigli di viaggio del Dipartimento federale degli affari esteri (DFAE) poggiano su fonti d'informazione proprie, reputate degne di fede. I Consigli di viaggio sono utili indicazioni ausiliarie per programmare un viaggio in modo accurato. Il DFAE non si assume tuttavia la responsabilità né della pianificazione né dello svolgimento del viaggio.
Le situazioni di pericolo sono spesso imprevedibili e confuse e possono mutare rapidamente. Il DFAE non garantisce la completezza dei consigli di viaggio e la correttezza delle informazioni riportate nelle pagine esterne collegate al sito. Declina ogni responsabilità per eventuali danni legati a un viaggio. Le pretese derivanti dall’annullamento di un viaggio vanno avanzate direttamente all’agenzia di viaggio o alla compagnia presso la quale si è stipulata l’assicurazione di viaggio.