Validi il:
Diffusi il: 14.08.2019

I seguenti capitoli sono stati aggiornati: Criminalità (aggiornato interamente), Disposizioni giuridiche specifiche (è punibile indossare abiti di stile militare).


Consigli di viaggio – Guinea equatoriale

I consigli di viaggio poggiano su un'analisi della situazione attuale effettuata dal DFAE. Sono permanentemente controllati e se necessario aggiornati.
Si prega inoltre di leggere anche le raccomandazioni generali per tutti i viaggi come pure la rubrica focus, parte integrante dei presenti Consigli di viaggio.

Valutazione sommaria

Si registrano tensioni politiche latenti che possono esplodere nonostante le fasi tranquille.

Fuori Malabo e Bata l'infrastruttura non è allestita per i viaggiatori. Vi sono inoltre sovente controlli di sicurezza.

La rubrica terrorismo e sequestri rende attenti ai pericoli del terrorismo.
Terrorismo e sequestri

Intraprendere i viaggi attraverso il Paese possibilmente solo se accompagnati da persone fidate, sia sull'isola che sul continente. Evitare manifestazioni e assembramenti di qualsiasi tipo.

Criminalità

La criminalità è in aumento. Si verificano effrazioni come anche aggressioni violente e armate. Ripetutamente, passeggeri di taxi sono stati attaccati. Si segnalano anche reati sessuali e altri reati violenti. Si raccomanda di osservare le misure precauzionali seguenti:

  • di notte, si raccomanda maggior prudenza. Evitare passeggiate dopo l'imbrunire.
  • utilizzare unicamente i taxi prenotati tramite l’albergo o una persona di fiducia. Insistere per non far salire altri passeggeri nel taxi. Evitare i taxi collettivi.
  • essere consapevoli che la corruzione è una pratica estesa e può coinvolgere anche la polizia. Si raccomanda di tutelare i propri interessi in modo ponderato e cortese.

Nel Golfo di Guinea si sono ripetutamente verificati attacchi di pirateria. Prestare attenzione alle informazioni specifiche:
Pirateria marittima

Trasporti e infrastrutture

Può capitare che i valichi di frontiera terrestri vengano temporaneamente chiusi senza preavviso. Si raccomanda di informarsi dalle autorità locali o direttamente ai posti di frontiera. A causa delle frequenti piogge violente preferire i veicoli a trazione integrale, soprattutto sulle strade secondarie non asfaltate.

Spesso la manutenzione degli aerei per i voli interni non soddisfa gli standard europei, risp. internazionali.

Disposizioni giuridiche specifiche

È punibile indossare abiti di stile militare.

È vietato fotografare il Palazzo presidenziale, edifici pubblici, postazioni militari e della polizia, ponti, porti, aeroporti ecc. - chiedere in caso di dubbio. Può inoltre venir punita la critica pubblica alle autorità. Le infrazioni alla legge sugli stupefacenti sono punite con severità. Le condizioni di detenzione sono precarie.

Il sistema giuridico non rispecchia il modello elvetico.

Agli uomini d’affari e agli investitori potenziali si raccomanda di contattare l’Ambasciata svizzera a Yaoundé prima di iniziare qualcun’impegno a livello professionale, inclusi i viaggi d’affari a destinazione della Guinea equatoriale.

Assistenza medica

Fuori Malabo, Mongomo e Bata le prestazioni mediche di base non sono garantite. Malattie e ferite serie vanno curate al di fuori del paese (Europa). Gli ospedali richiedono un pagamento anticipato prima di trattare i pazienti. Il materiale necessario per le cure mediche e per i medicamenti, devono di norma essere comprati dai pazienti stessi (rispettivamente dai parenti).

Se si necessita di particolari farmaci, occorre prevederne una scorta sufficiente. Va ricordato tuttavia che in molti Paesi vigono prescrizioni particolari per portare con sé medicinali contenenti sostanze stupefacenti (ad esempio il metadone) e sostanze per la cura di malattie psichiche. Si consiglia di informarsi eventualmente prima del viaggio direttamente presso la rappresentanza estera competente (ambasciata o consolato) e di consultare la rubrica Link per il viaggio, dove figurano ulteriori informazioni su questo argomento e in generale sul tema viaggi e salute. Medici e centri di vaccinazione informano in merito al diffondersi di malattie e alle possibili misure di protezione.

Consigli specifici

Alcune regioni possono essere attraversate solo con un'autorizzazione delle autorità locali. A questo proposito, informarsi prima della partenza presso l'ambasciata della Guinea Equatoriale a Parigi.

Portare sempre con sé i documenti d'identità poiché sono frequenti i controlli sulla pubblica via, da parte di militari e della polizia.

Indirizzi utili

Numero di emergenza della polizia: 113
Numero di emergenza della gendarmeria: 114

Rappresentanze svizzere all'estero: in caso di emergenza all'estero, è possibile rivolgersi alla rappresentanza svizzera più vicina o alla Helpline DFAE.
Ambasciata di Svizzera a Yaoundé, Camerun
Helpline DFAE

Rappresentanze estere in Svizzera: per ottenere informazioni in merito all'entrata nel Paese (documenti autorizzati, visti, ecc.) occorre rivolgersi all'ambasciata o al consolato competente. Quest'ultimi danno inoltre ragguagli sulle prescrizioni doganali per l'importazione o l'esportazione di animali o di merci: apparecchi elettronici, souvenir, medicamenti, ecc.
Rappresentanze estere in Svizzera

Clausola di esclusione della responsabilità
I Consigli di viaggio del Dipartimento federale degli affari esteri (DFAE) poggiano su fonti d'informazione proprie, reputate degne di fede. I Consigli di viaggio sono utili indicazioni ausiliarie per programmare un viaggio in modo accurato. Il DFAE non si assume tuttavia la responsabilità né della pianificazione né dello svolgimento del viaggio.
Le situazioni di pericolo sono spesso imprevedibili e confuse e possono mutare rapidamente. Il DFAE non garantisce la completezza dei consigli di viaggio e la correttezza delle informazioni riportate nelle pagine esterne collegate al sito. Declina ogni responsabilità per eventuali danni legati a un viaggio. Le pretese derivanti dall’annullamento di un viaggio vanno avanzate direttamente all’agenzia di viaggio o alla compagnia presso la quale si è stipulata l’assicurazione di viaggio.