Missioni

L’effettivo globale autorizzato del contingente Civpol è di 30 persone, agenti di polizia o guardie di confine. In media, il 40 per cento dell’effettivo è distaccato. L’Africa e i Balcani sono le regioni prioritarie della Confederazione.

Cartina del mondo che indica tutti gli interventi attuali e passati. OSCE Austria 2015– EUPM Bosnia e Erzegowina 2003–2011 EULEX Kosovo 2008–2015 EUPOL PROXIMA Macedonia 2004–2005 UNOMIG Georgia 2002–2009 UNSMIL Libia 2013–2014 MINUSMA Mali 2013– & EUCAP Sahel Mali 2016– UNOCI Costa d`Avoria 2003– UNMIL Liberia 2003– UNIOGBIS Guinea-Bissau 2010–2012 UNMISS Sud-Sudan 2012–2016 MONUSCO Congo (Rep. dem.) 2004–2005 & 2012–
Cartina interattiva del mondo che indica tutti gli interventi attuali e passati. © DFAE

OSCE Vienna

Un esperto di polizia svizzero è distaccato a Vienna presso il Segretariato dell'OSCE, offrendo consulenza nell’ambito della lotta contro la tratta di esseri umani.

MONUSCO nella Repubblica democratica del Congo

Protezione alla popolazione civile e sostegno alle misure di consolidamento della pace attuate dal Governo

MINUSMA e EUCAP Sahel Mali

L’ONU affianca il processo politico per il ripristino della pace, l’UE contribuisce al rafforzamento e all’ammodernamento delle forze di sicurezza.

Missioni precedenti

Impegno della CIVPOL in Macedonia, Georgia, Croazia, Bosnia e Erzegovina e Guinea-Bissau