Ambasciata di Svizzera in Marocco

Ambasciata di Svizzera a Rabat © DFAE
Ambasciata di Svizzera a Rabat © DFAE

A causa della situazione sanitaria, le attività consolari di persona sono parzialmente ridotte. Tuttavia, è possibile raggiungere l'ambasciata per telefono o per e-mail.

Si prega di notare che l'accesso ai nostri banchi è limitato e possibile solo su appuntamento.

Grazie per la vostra comprensione.

CORONAVIRUS - Notizie Flash

Aggiornato il 06.12.2021

Il Consiglio federale ha cambiato le condizioni di entrata in Svizzera dal 4.12.2021:

  • Un test PCR negativo è obbligatorio per tutte le persone che entrano in Svizzera dall'età di 16 anni, comprese le persone vaccinate e curate; 
  • Un secondo test (PCR o antigenico) deve essere eseguito tra il 4° e il 7° giorno dopo l'arrivo; 
  • Nessun paese è ora nella lista dei paesi interessati dalla quarantena.

Il governo marocchino ha deciso di sospendere tutti i voli e le imbarcazioni da e per il Marocco, a partire da lunedì 29.11.2021 per un periodo di 2 settimane. 

Voli speciali di ritorno sono organizzati, ad esempio, da Air France e Royal Air Maroc, previa autorizzazione delle autorità marocchine. 

Anche altre compagnie aeree (ad esempio Air Arabia per Basilea, Iberia per la Spagna e Neos Air per l'Italia) organizzano questi voli di ritorno, previa autorizzazione delle autorità marocchine. 

Si consiglia ai viaggiatori di verificare direttamente con le compagnie aeree, le compagnie di navigazione e/o le loro agenzie di viaggio per trovare una soluzione di ritorno. 

Si consiglia ai viaggiatori di controllare molto attentamente le condizioni sanitarie e le modalità di ingresso e di transito se ritornano attraverso altri paesi. Per la Svizzera, vedi sotto "Norme sanitarie per l'ingresso in Svizzera". 

A causa del gran numero di richieste, l'ambasciata svizzera in Marocco non è in grado di rispondere alle e-mail riguardanti i viaggi in relazione a Covid-19.

CORONAVIRUS - Informazioni generali

Apertura graduale dell'Ambasciata al pubblico

A causa dell'attuale crisi sanitaria, l'accesso ai nostri sportelli è solo su appuntamento ed è obbligatorio indossare una maschera. Il numero di appuntamenti disponibili è stato ridotto per rispettare le norme sanitarie. Questa situazione può causare un po' di tempo di attesa. Solo le persone con un appuntamento saranno ricevute.

I servizi consolari possono essere raggiunti via e-mail:

rabat.chancellerie@eda.admin.ch (domande su documenti d'identità svizzeri, stato civile, ecc.)

rabat.visa@eda.admin.ch (domande sui visti).

Grazie per la vostra comprensione.

Restrizioni all'ingresso in Svizzera

Secondo il sito web della Segreteria di Stato della migrazione SEM, l'ingresso in Svizzera è ancora in linea di principio rifiutato ai cittadini di paesi terzi provenienti da un paese a rischio come definito nell'allegato 1 dell'ordinanza 3 Covid-19 (è attualmente il caso del Marocco).

Tuttavia, sono ancora previste delle eccezioni. Le restrizioni all'entrata non si applicano alle persone che hanno la nazionalità svizzera, che beneficiano dell'accordo sulla libera circolazione delle persone o che si trovano in una situazione di assoluta necessità.

Inoltre, le persone con un programma di vaccinazione completo e che sono già in possesso di un visto valido rilasciato dalla Svizzera o da un altro Stato Schengen, possono viaggiare in Svizzera. La verifica delle vaccinazioni è effettuata dalle compagnie aeree e, all'entrata in Svizzera, dalle autorità di frontiera.

Siete considerati completamente vaccinati se avete ricevuto un vaccino:

Vi raccomandiamo di verificare la vostra situazione prima di recarvi in Svizzera utilizzando il Travelcheck online.

Si prega di leggere attentamente anche la sezione sottostante «Norme sanitarie per entrare in Svizzera per via aerea».

Norme sanitarie di ingresso

Qualsiasi persona che entra in Svizzera, anche se curata o vaccinata, deve presentare

  • Un test PCR negativo (a partire dai 16 anni di età);
  • Un secondo test (PCR o antigenico) da effettuare tra il 4° e il 7° giorno dopo l'arrivo;
  • Il modulo di iscrizione elettronico (ci sono alcune eccezioni, vedi art. 3 dell'Ordinanza sul trasporto internazionale dei viaggiatori). Deve essere completato al più presto 48 ore prima o durante il viaggio. Non appena l'avrai completato, riceverai un codice QR via e-mail. Tieni questo codice a portata di mano in modo da poterlo presentare quando entri in Svizzera. Puoi mostrare il codice QR sul tuo smartphone o presentare una conferma stampata al punto di controllo. L'autorità di controllo può imporre una multa se il modulo non è stato compilato o se le informazioni che contiene sono false.

Inoltre:

Informazioni sulla situazione in Marocco

  • Le frontiere del Marocco sono attualmente chiuse; 
  • Alcune compagnie aeree stanno organizzando voli speciali di ritorno, previa autorizzazione delle autorità marocchine. Si consiglia ai viaggiatori di verificare direttamente con le compagnie aeree, le compagnie di navigazione e/o le loro agenzie di viaggio per trovare una soluzione di ritorno; 
  • L'uso di maschere all'aperto è obbligatorio, e qualsiasi trasgressore è passibile di sanzioni da uno a tre mesi di prigione e di una multa; 
  • I viaggi notturni in tutto il paese sono di nuovo permessi; 
  • Il pass di vaccinazione è obbligatorio per l'accesso alle amministrazioni, ai siti turistici e ai ristoranti; 
  • Per qualsiasi viaggio in Marocco, spetta ai viaggiatori controllare prima con le autorità marocchine per verificare le condizioni di entrata e uscita dal paese. Le autorità marocchine sono le uniche competenti a determinare le condizioni di entrata e di uscita nel paese e a fornire informazioni ufficiali in materia.

Per ulteriori informazioni, si prega di consultare i seguenti siti web:

Vi consigliamo inoltre di consultare i siti del DFAE e dell'UFSP, che contengono molte informazioni e risposte alle vostre domande. In caso di questioni irrisolte, vi preghiamo di inviarci un'e-mail all'indirizzo rabat@eda.admin.ch, in particolare per quanto riguarda le questioni consolari. In caso di emergenza, la Helpline del DFAE rimane una risorsa da tenere in conto.

Comunicazione:

Informazioni più dettagliate possono essere trovate sulla pagina francese.

Le attività dell’ambasciata in quanto rappresentanza ufficiale della Svizzera riguardano tutti i campi importanti per le relazioni diplomatiche tra i Governi dei due Paesi. L’ambasciata rappresenta gli interessi svizzeri in ambito politico, economico, finanziario, giuridico, scientifico nonché della formazione e della cultura.

Compiti dell’Ambasciata

La Svizzera e il Marocco

Diplomazia e impegno svizzero nel settore dell'educazione, della cultura e dell'economia

Cooperazione svizzera

Approccio complessivo delle attività di cooperazione in Marocco tramite diversi enti della Confederazione

Servizi

Rivolgetevi alla rappresentanza svizzera sul posto di documenti d'identità, pratiche di stato civile, notificazioni di partenza/arrivo, domande sulla naturalizzazione ecc.

Visti ed entrata in Svizzera

Requisiti per visti, deposito di una domanda di visto, formulari ed emolumenti per visti nonché inforamzioni riguardo un soggiorno in Svizzera

Newsletter

L'Ambasciata svizzera informa attraverso una newsletter su temi culturali, scientifici e politici

Attualità

Notizie e eventi locali e internazionali