Matrimonio/Unione domestica registrata

Il principale interlocutore in caso di matrimonio o di unione domestica registrata in Svizzera o all’estero è l’ufficio di stato civile presso il quale decidete di celebrare il matrimonio o costituire l’unione domestica registrata. Questo ufficio stabilisce i documenti necessari e le condizioni. Vi consigliamo di informarvi per tempo in merito alle formalità da espletare e agli eventuali atti di stato civile richiesti.

Se il matrimonio o l’unione domestica registrata sono celebrati all’estero, devono essere trascritti nel registro svizzero dello stato civile dall’autorità competente in Svizzera. Se sono celebrati in Svizzera, il cambiamento dello stato civile deve essere iscritto nel registro degli Svizzeri all’estero. A tal fine occorre trasmettere determinati documenti alla rappresentanza svizzera.

Fino al 30 giugno 2022, un matrimonio celebrato all’estero tra persone dello stesso sesso è riconosciuto in Svizzera come unione domestica registrata.

Prima di un matrimonio/un’unione domestica registrata all’estero

L’unione celebrata all’estero è disciplinata dalla legislazione dello Stato in questione. Vi consigliamo di informarvi per tempo sulle formalità da espletare.

Prima di un matrimonio/un’unione domestica registrata in Svizzera

Se l’unione viene celebrata in Svizzera, è obbligatoria una procedura preparatoria. Vi consigliamo di informarvi per tempo sulle formalità da espletare.

Dopo un matrimonio/un’unione domestica registrata all’estero

L’unione celebrata all’estero deve essere trascritta nel registro svizzero dello stato civile.

Dopo un matrimonio/un’unione domestica registrata in Svizzera

Il cambiamento dello stato civile deve essere iscritto nel registro degli Svizzeri all’estero.