Novità

Ordina i risultati per
Seleziona il periodo

Tutte (2797)

Oggetto 1 – 12 di 2797

Cento anni di multilateralismo: Confederazione, Cantone e Città riaffermano il ruolo di Ginevra come centro della governance mondiale

16.09.2019 — Comunicato stampa EDA
Per sottolineare l’importanza della Ginevra internazionale e il suo ruolo di piattaforma per la discussione delle questioni del futuro, il consigliere federale Ignazio Cassis ha firmato, insieme al presidente del Consiglio di Stato ginevrino Antonio Hodgers e al consigliere amministrativo della Città di Ginevra Sami Kanaan, una dichiarazione congiunta che rinnova l’impegno delle autorità federali, cantonali e comunali a favore del centro della governance globale sulle rive del Lemano e segna il centesimo anniversario del lavoro multilaterale a Ginevra. La firma della dichiarazione è stata accompagnata dalla pubblicazione di un volume contenente i più importanti documenti diplomatici svizzeri legati alla creazione della Società delle Nazioni un secolo fa.


Diritti umani, riforme dell’ONU e «Science Diplomacy»: priorità della Svizzera per la 74a Assemblea generale dell’ONU

13.09.2019 — Comunicato stampa EDA
La Svizzera ha stabilito le sue priorità per la 74a Assemblea generale delle Nazioni Unite. Il Consiglio federale è stato informato del risultato della consultazione delle Commissioni della politica estera. Le priorità sono relative all’impegno per i diritti umani, il sostegno ai processi di riforma dell’ONU e la promozione della «Science Diplomacy». All’apertura dell’Assemblea generale dell’ONU, durante la settimana di alto livello a fine settembre 2019, la Svizzera sarà rappresentata dal presidente della Confederazione Ueli Maurer e dal consigliere federale Ignazio Cassis.


Il Consiglio federale riceve il presidente indiano Ram Nath Kovind in visita di Stato

13.09.2019 — Comunicato stampa EDA
Guidato dal presidente della Confederazione Ueli Maurer, nel pomeriggio di venerdì 13 settembre 2019 il Consiglio federale ha accolto con gli onori militari il presidente indiano Ram Nath Kovind con la consorte Savita Kovind arrivati in Svizzera per una visita di Stato. Durante i colloqui ufficiali l’attenzione è stata posta sulle relazioni bilaterali, in particolare sulla possibilità di concludere un accordo di libero scambio e sulla cooperazione nel settore ambientale. Si è inoltre discusso di tematiche globali e della situazione a livello regionale in India.


L’Aiuto umanitario invia esperti svizzeri alle Bahamas

13.09.2019 — Comunicato stampa EDA
La Svizzera aumenta il suo aiuto allo Stato dei Caraibi. Alle Bahamas circa 70 000 persone si trovano in situazione di emergenza dopo che, all’inizio di settembre, l’uragano DORIAN ha causato enormi danni e ha mietuto molte vittime. Il 13 settembre cinque esperti del Corpo svizzero di aiuto umanitario (CSA) sono stati inviati nella zona colpita. Il giorno prima, una fornitura di beni di prima necessità, costituita da un modulo per rendere potabile l’acqua, aveva già raggiunto le Bahamas.


Lotta contro la fame: la Svizzera rinnova il proprio sostegno al Gruppo consultivo per la ricerca agricola internazionale (CGIAR)

13.09.2019 — Comunicato stampa EDA
Cambiamento climatico, impoverimento del suolo e rarefazione delle risorse idriche: questi fenomeni gravano sempre di più sulla produzione agricola e sull’approvvigionamento alimentare. Sono circa 820 milioni le persone che, globalmente, soffrono di fame e malnutrizione. Nella seduta del 13 settembre 2019, il Consiglio federale ha deciso di concedere un contributo di 33,1 milioni di franchi al Gruppo consultivo per la ricerca agricola internazionale (CGIAR) per il periodo 2020-2021. Grazie a questo importo, unito a solide conoscenze scientifiche e al lavoro delle università, la Svizzera contribuisce a trovare soluzioni innovative per un’alimentazione di qualità e per la gestione sostenibile delle risorse naturali.



Visita di Stato del Presidente indiano Ram Nath Kovind in Svizzera

06.09.2019 — Comunicato stampa EDA
Le relazioni bilaterali fra la Svizzera e l’India sono intense e da lungo tempo improntate a una grande stima reciproca. Con una visita di Stato del Presidente Ram Nath Kovind in Svizzera proseguono i contatti a scadenze ravvicinate fra i due Paesi. Sotto la guida del Presidente della Confederazione Ueli Maurer, il Governo svizzero accoglie a Berna con gli onori militari il capo di Stato della Repubblica dell’India nel pomeriggio di venerdì 13 settembre 2019.


Consegna delle credenziali

05.09.2019 — Comunicato stampa EDA
Berna, 05.09.2019 - Consegna delle credenziali ai nuovi ambasciatori accreditati in Svizzera


70° anniversario delle relazioni diplomatiche tra la Svizzera e Israele: cooperazione nel settore «scienza-diplomazia» e per la pace in Medio Oriente

02.09.2019 — Comunicato stampa EDA
Lunedì 2 settembre 2019 il consigliere federale Ignazio Cassis ha incontrato a Lucerna il ministro degli esteri israeliano Israel Katz a margine delle celebrazioni per il 70° anniversario delle relazioni diplomatiche tra la Svizzera e Israele. I due ministri hanno discusso di varie questioni bilaterali e della situazione in Medio Oriente. Nella giornata di martedì, il presidente della Confederazione Ueli Maurer riceverà il ministro Katz per un colloquio di cortesia.


Scambio di vedute tra una delegazione del Consiglio federale e i rappresentanti del Governo del Canton Nidvaldo

30.08.2019 — Comunicato stampa EDA
Il 30 agosto 2019, il consigliere federale Ignazio Cassis e il consigliere federale Guy Parmelin hanno incontrato a Berna alcuni membri del Governo del Canton Nidvaldo. Al centro dei colloqui, la situazione economica della piazza industriale della Svizzera. Durante l’incontro si è parlato anche dell’attuazione della legge federale sulle prestazioni di sicurezza private fornite all’estero.


Avanzare nel segno dell’innovazione: gli ambasciatori svizzeri discutono della politica estera del futuro

26.08.2019 — Comunicato stampa EDA
Il consigliere federale Ignazio Cassis ha dato il via a Berna all’edizione di quest’anno della Conferenza degli ambasciatori e della rete esterna. L’evento verte su tre temi fondamentali per il DFAE: la visione per la politica estera della Svizzera nel 2028, la Strategia di politica estera 2020-2023 e lo sviluppo di un nuovo profilo professionale per la carriera diplomatica per garantire e ampliare anche in futuro il margine di manovra della politica estera svizzera.


La Svizzera rafforza il proprio impegno nella lotta contro l’HIV/Aids, la malaria e la tubercolosi

21.08.2019 — Comunicato stampa EDA
Ogni anno 2,5 milioni di persone muoiono a causa dell’Aids, della malaria o della tubercolosi, soprattutto nei Paesi a medio e basso reddito. In occasione della seduta del 21 agosto 2019 il Consiglio federale ha deciso di destinare un contributo di 64 milioni di franchi al Fondo globale per la lotta contro l’AIDS, la tubercolosi e la malaria (Fondo globale) per il periodo 2020-2022 e un altro contributo di 30 milioni al Programma congiunto delle Nazioni Unite sull’HIV/AIDS (UNAIDS) per il periodo 2019-2021. Grazie a questi finanziamenti e alle sue competenze, la Svizzera mira a ridurre i rischi sanitari globali rafforzando al contempo la posizione di Ginevra quale centro di competenza in materia di salute mondiale.

Oggetto 1 – 12 di 2797

Comunicato stampa (2705)

Notizia (92)