Dossiers

Bandiera della Svizzera e dell’Unione europea

Storia delle relazioni Svizzera–UE

Con l’accordo di libero scambio, nel 1972 sono state gettate le basi delle relazioni tra la Svizzera e l’UE, che oggi si fondano su più di 100 accordi. La Svizzera è un partner affermato e impegnato dell’UE, degli Stati membri dell’UE e degli Stati SEE e AELS.

Dossier Storia

Libera circolazione delle persone

Libera circolazione delle persone

L'Accordo sulla libera circolazione   delle persone tra la Svizzera e l'UE, una componente importante degli Accordi bilaterali I, è in vigore dal 1° giugno 2002.

Dossier libera circolazione delle persone

Passaporto svizzero

Schengen/Dublino

Le sfide della sicurezza interna e della migrazione richiedono una cooperazione internazionale. La Svizzera collabora con gli Stati europei nei settori della giustizia, della polizia, dei visti e dell'asilo.

Dossier Schengen/Dublino

Bandiere Svizzera e UK

Brexit

L’uscita del Regno Unito dall’UE ha delle conseguenze sulla relazione fra la Svizzera e questo Paese. La Svizzera vuole mantenere le strette relazioni con Londra dopo la Brexit.

Dossier Brexit

Palazzo federale

Accordo istituzionale

L’Accordo istituzionale tra la Svizzera e l’UE non sarà concluso. I negoziati con l’UE non hanno permesso di trovare le soluzioni di cui la Svizzera aveva bisogno. 

Dossier Accordo istituzionale

Contributo svizzero

Contributo svizzero

Con il contributo svizzero, la Svizzera investe in sicurezza, stabilità e prosperità in Europa. Rafforza e approfondisce le sue relazioni bilaterali con i paesi partner e l'UE nel suo insieme.

Dossier Contributo svizzero