News

I comunicati stampa relativi alla politica europea sono accessibili qui. L’amministrazione federale dispone di un sito Internet sul quale vengono pubblicati tutti i comunicati stampa dei rispettivi dipartimenti e Uffici.

Potete riceverli abbonandovi tramite il link sotto indicato.

Abbonamenti alle news

Ordina i risultati per
Seleziona il periodo

Tutte (228)

Oggetto 97 – 108 di 228

La consigliera federale Sommaruga in visita di lavoro in Italia

25.11.2016 — DEA
Il 25 novembre 2016 la consigliera federale Simonetta Sommaruga ha incontrato a Roma il ministro dell’interno italiano Angelino Alfano per un colloquio di lavoro sulla politica migratoria. La Consigliera federale ha apprezzato gli sforzi profusi dall’Italia insieme agli altri Stati Dublino e ha offerto un ulteriore sostegno da parte della Svizzera. Il Capo del Dipartimento federale di giustizia e polizia si recherà nel pomeriggio a Taranto in uno dei quattro hotspot italiani dove avrà modo di conoscere da vicino le attività del centro.


Rafforzamento della collaborazione tra gli addetti di polizia dell’Ufficio federale di polizia e gli ufficiali di collegamento dell’Amministrazione federale delle dogane

23.11.2016 — Comunicato stampa DEA

Berna - In occasione della seduta del 23 novembre 2016, il Consiglio federale ha approvato il rafforzamento della collaborazione tra gli addetti di polizia dell’Ufficio federale di polizia (fedpol) e gli ufficiali di collegamento dell’Amministrazione federale delle dogane (AFD). A partire dal 1° gennaio 2017, gli agenti distaccati all’estero da fedpol o dall’AFD potranno anche trattare le richieste per conto dell’altra autorità. Questa sinergia renderà più flessibile l’impiego delle risorse e permetterà di ampliare la rete di agenti di collegamento.        


Lotta al terrorismo e alla radicalizzazione: la consigliera federale Sommaruga al Consiglio Giustizia e affari interni dell’UE

18.11.2016 — DEA
Venerdì 18 novembre 2016 a Bruxelles la consigliera federale Simonetta Sommaruga, capo del Dipartimento federale di giustizia e polizia (DFGP), ha rappresentato la Svizzera all’incontro del Consiglio dei ministri di giustizia e dell’interno dell’UE (Consiglio GAI). I principali temi all’ordine del giorno sono stati la lotta al terrorismo e le misure tese a rafforzare la sicurezza nello spazio Schengen.


Esenzione dall’obbligo del visto per cittadini delle Isole Salomone

15.11.2016 — Comunicato stampa DEA

Berna-Wabern - I cittadini delle Isole Salomone sono ormai esentati dall’obbligo del visto per entrare nello spazio Schengen. L’obbligo del visto è tuttavia mantenuto per i soggiorni con attività lucrativa. In questo contesto, il Dipartimento federale di giustizia e polizia (DFGP) ha adottato una modifica dell’ordinanza concernente l’entrata e il rilascio del visto (OEV), entrata in vigore il 15 novembre 2016.        


Colloqui Von Wattenwyl dell’11 novembre 2016

11.11.2016 — Comunicato stampa DEA

Berna - I vertici dei partiti e dei gruppi parlamentari di UDC, PPD, PLR e PS si sono incontrati venerdì 11 novembre 2016 per i quarti colloqui Von Wattenwyl dell’anno. Sotto la direzione del presidente della Confederazione Johann N. Schneider-Ammann si è discusso di finanze federali, della situazione nell’ambito dell’asilo e delle relazioni della Svizzera con l’Unione europea, anche alla luce della Brexit.        


Asilo: statistiche dell’ottobre 2016

10.11.2016 — Comunicato stampa DEA

Berna-Wabern - Nel mese di ottobre sono state presentate in Svizzera 2096 domande d’asilo, 89 in meno che nel mese di settembre (-4,1%). Il numero di nuove domande è diminuito nettamente rispetto al mese di ottobre dell’anno scorso (-55,9%). Al confronto annuale si osserva in particolare un calo del numero di domande presentate da migranti afghani.        


Asilo: statistiche del terzo trimestre 2016

18.10.2016 — Comunicato stampa DEA

Berna-Wabern, 18.10.2016 - Nel terzo trimestre 2016 sono state presentate in Svizzera 7105 domande d’asilo, 1143 in più che nel secondo trimestre. Rispetto al terzo trimestre del 2015 si è osservato un calo pari a circa il 42 per cento (−5234 domande). In settembre sono state registrate 2185 domande d’asilo, 258 in meno che in agosto. Si osserva dunque un calo importante, pari quasi al 52 per cento, anche rispetto allo stesso mese dello scorso anno. Ciò si spiega perlopiù con la diminuzione significativa del numero di domande d’asilo di cittadini eritrei (−760).       


Consiglio Giustizia e affari interni UE: la consigliera federale Sommaruga si adopera per un sistema Dublino resiliente

13.10.2016 — DEA
Giovedì la consigliera federale Simonetta Sommaruga, capo del Dipartimento federale di giustizia e polizia (DFGP), si è recata a Lussemburgo per l’incontro del Consiglio Giustizia e affari interni (Consiglio GAI). Al centro dei dibattiti le misure per risolvere la crisi migratoria. A margine dell’incontro, la consigliera federale Sommaruga ha incontrato il ministro tedesco degli affari interni Thomas de Maizière per discutere le sfide sollevate dalla migrazione irregolare.



Rapporto sull’impegno della Svizzera nella crisi siriana

16.09.2016 — Comunicato stampa DEA

Berna - La guerra che da cinque anni imperversa in Siria si è trasformata nella più grave crisi umanitaria del mondo. Dall’inizio del conflitto nel 2011 la Svizzera ha adottato vari provvedimenti tesi ad alleviare le sofferenze delle vittime. L’aiuto in loco è stato notevolmente potenziato e sono stati accolti in Svizzera grandi gruppi di rifugiati provenienti dalla regione di crisi. Nel contempo, il nostro Paese si è adoperato a livello europeo in favore di una ripartizione solidale dei compiti per far fronte alle sfide nel settore della migrazione e dei rifugiati. Venerdì il Consiglio federale ha adottato il rapporto "Profughi siriani. Rafforzamento della cooperazione europea".        


Statistica sull’asilo agosto 2016

13.09.2016 — Comunicato stampa DEA

Berna-Wabern - In agosto sono state presentate in Svizzera 2443 domande d’asilo, 34 in meno rispetto al mese precedente (−1,4%). Il numero di nuove domande è peraltro nettamente inferiore a quello osservato nel medesimo periodo dell’anno scorso (−37,3%). Rispetto al 2015 è calato in maniera particolarmente significativa il numero di domande d’asilo di migranti eritrei.        


Schneider-Amman a Malta per colloqui ufficiali con la presidente e il primo ministro

10.09.2016 — DEA
A conclusione del viaggio a Malta, sabato il presidente della Confederazione Johann N. Schneider-Ammann si è incontrato con il primo ministro Joseph Muscat. Venerdì era stato ricevuto in visita di Stato dalla presidente maltese Marie-Louise Coleiro Preca. Nel primo semestre del 2017 la Repubblica di Malta deterrà la presidenza del Consiglio dell'UE.

Oggetto 97 – 108 di 228

Comunicato stampa (209)

Notizia (19)