News

I comunicati stampa relativi alla politica europea sono accessibili qui. L’amministrazione federale dispone di un sito Internet sul quale vengono pubblicati tutti i comunicati stampa dei rispettivi dipartimenti e Uffici.

Potete riceverli abbonandovi tramite il link sotto indicato.

Abbonamenti alle news

Ordina i risultati per
Seleziona il periodo

Tutte (46)

Oggetto 13 – 24 di 46

Incontro di lavoro ad Amburgo tra Svizzera e Germania su formazione, ricerca e innovazione

14.11.2017 — Comunicato stampa DEA
Il 13 e 14 novembre 2017 si è svolto presso l'Università di Amburgo l’incontro annuale di lavoro tra la Segreteria di Stato per la formazione, la ricerca e l'innovazione (SEFRI) e il Ministero tedesco dell'istruzione e della ricerca (BMBF). La delegazione svizzera, guidata dall'Ambasciatore Mauro Moruzzi, ha incontrato la delegazione del BMBF guidata dal direttore ministeriale Volker Rieke per uno scambio di vedute sugli sviluppi attuali della cooperazione e sull'esperienza dei relativi Paesi in materia di formazione, ricerca e innovazione (FRI). Le due delegazioni hanno deciso di utilizzare l’iniziativa EUREKA per il lancio di progetti congiunti sul tema «Advanced Systems Engineering».


La Svizzera torna ad essere membro a pieno titolo di programmi di innovazione UE finanziati mediante partenariati

23.08.2017 — Comunicato stampa DEA
Il 23 agosto 2017 il Consiglio federale ha approvato gli accordi concernenti la partecipazione della Svizzera ai programmi di ricerca e sviluppo Eurostars-2 e Active and Assisted Living. In virtù di tali convenzioni, la Confederazione torna ad essere membro a pieno titolo in entrambi i programmi e a ricevere cofinanziamenti dall’UE. Eurostars-2 e AAL sono particolarmente interessanti per le PMI attive nella ricerca che intendono affermarsi su nuovi mercati europei o globali attraverso cooperazioni transnazionali. La partecipazione della Svizzera al programma AAL è una delle numerose misure adottate dalla Confederazione nel quadro dell’Iniziativa sul personale qualificato.


Il Consiglio europeo della ricerca compie 10 anni: bilancio positivo per la Svizzera

06.07.2017 — Comunicato stampa DEA
Il 6 luglio 2017 il Consiglio europeo della ricerca (CER) ha festeggiato a Ginevra i suoi primi 10 anni di vita. Il Consiglio offre borse di studio generose a ricercatori di punta di qualsiasi disciplina per sostenere i lavori pioneristici svolti in istituti di un Paese membro dell’UE o di uno Stato associato. Le domande di borse di studio presentate dai ricercatori che operano in Svizzera hanno ottime probabilità di successo. Durante le celebrazioni dell’anniversario il segretario di Stato Mauro Dell’Ambrogio ha elogiato il ruolo guida del CER e la sua importanza per tutto il settore della ricerca in Europa e quindi anche per la Svizzera.


Il Segretario di Stato Mauro Dell’Ambrogio in visita in Spagna

18.04.2017 — Comunicato stampa DEA
Il 18 aprile 2017 il segretario di Stato Mauro Dell’Ambrogio ha incontrato a Madrid, nel quadro di una visita di lavoro, la segretaria di Stato per la ricerca, lo sviluppo e l’innovazione Carmen Vela Olmo e il segretario di Stato per la formazione, la formazione professionale e le università Marcial Marín Hellín. Dell’Ambrogio ha anche visitato l’Universidad Politécnica de Madrid e tenuto un discorso sulla politica svizzera in materia di innovazione.


Scambio di opinioni tra Svizzera ed Austria a proposito di formazione universitaria, ricerca e innovazione

08.02.2017 — Comunicato stampa DEA
Per la seconda volta, l’8 febbraio si è tenuto a Vienna uno scambio di informazioni e di opinioni tra la Segreteria di Stato per la formazione, la ricerca e l’innovazione (SEFRI) e il Ministero austriaco della scienza, della ricerca e dell’economia (BMWFW). La delegazione svizzera, guidata dal Segretario di Stato Mauro Dell’Ambrogio, e i rappresentanti del BMWFW hanno parlato degli sviluppi e della collaborazione in materia di formazione universitaria, ricerca e innovazione. Su invito di Reinhold Mitterlehner, vicecancelliere e ministro della scienza, della ricerca e dell’economia, i colloqui si sono conclusi con una colazione di lavoro.



Il consigliere federale Didier Burkhalter in Slovenia per tracciare le vie della cooperazione futura

15.11.2016 — Comunicato stampa DEA
«Le relazioni tra la Svizzera e la Slovenia sono ottime e costruttive. La sfida consiste nel mantenerle e nello svilupparle», ha affermato Didier Burkhalter in occasione di una serie di incontri a Lubiana, il 15 novembre 2016. La volontà dei due Paesi e lo sviluppo delle relazioni con l'Unione europea saranno decisivi per riuscirci. Il consigliere federale Burkhalter ha incontrato il ministro degli esteri Karl Erjavec, il primo ministro Miro Cerar e il presidente del Parlamento Milan Brglez.


La Svizzera e il Principato del Liechtenstein convengono l’ampliamento della collaborazione in materia di educazione, ricerca e innovazione

11.11.2016 — Comunicato stampa DEA
Venerdì 11 novembre 2016 il presidente della Confederazione Johann N. Schneider-Ammann ha ricevuto in visita ufficiale a Berna il principe ereditario Alois del Liechtenstein. In occasione dell’incontro entrambe le parti hanno sottolineato il vivo legame esistente tra i due Paesi, in particolare hanno deciso di approfondire ulteriormente la collaborazione nel settore dell’educazione, della ricerca e dell’innovazione (ERI). A questo proposito sono stati firmati un accordo e una dichiarazione congiunta. I colloqui si sono incentrati inoltre sulle questioni di politica europea. Questa sera il principe ereditario Alois inaugura con il consigliere federale Alain Berset un’esposizione di opere provenienti dalla collezione privata della sua famiglia al Kunstmuseum di Berna.


Il presidente della Confederazione incontra la cancelliera Merkel e il presidente Gauck

02.11.2016 — DEA
Il presidente della Confederazione Johann N. Schneider-Ammann ha incontrato mercoledì 2 novembre 2016 a Berlino la cancelliera tedesca Angela Merkel e il presidente della Repubblica federale Joachim Gauck. All’incontro ha partecipato anche il ministro dell’istruzione e della ricerca tedesco Johanna Wanka. I rapporti bilaterali tra la Svizzera e la Germania nonché questioni concernenti la politica europea, la formazione e la migrazione sono stati al centro dei colloqui.


Il presidente della Confederazione incontra a Zurigo il presidente della Commissione europea Juncker

Puzzle Svizzera - Unione europea

19.09.2016 — Comunicato stampa DEA
Il presidente della Confederazione Johann N. Schneider-Ammann ha ricevuto lunedì a Zurigo il presidente della Commissione europea Jean-Claude Juncker per un colloquio sullo stato attuale delle relazioni tra la Svizzera e l’Unione europea (UE). In particolare è stato affrontato il tema concernente l’attuazione dell’articolo 121a della Costituzione federale sull’immigrazione. In serata i due presidenti hanno partecipato alle celebrazioni organizzate per i 70 anni dello storico discorso sull’Europa tenuto da Winston Churchill a Zurigo.


Schneider-Amman a Malta per colloqui ufficiali con la presidente e il primo ministro

10.09.2016 — DEA
A conclusione del viaggio a Malta, sabato il presidente della Confederazione Johann N. Schneider-Ammann si è incontrato con il primo ministro Joseph Muscat. Venerdì era stato ricevuto in visita di Stato dalla presidente maltese Marie-Louise Coleiro Preca. Nel primo semestre del 2017 la Repubblica di Malta deterrà la presidenza del Consiglio dell'UE.


Il presidente della Confederazione Schneider-Ammann in Belgio per l'incontro dei capi di Stato dei Paesi germanofoni

08.09.2016 — Comunicato stampa DEA
Il presidente della Confederazione Johann N. Schneider-Ammann ha preso parte all'incontro annuale dei capi di Stato dei Paesi germanofoni, che si è tenuto a Bruxelles e a Eupen, capoluogo della Comunità germanofona del Belgio. Da sempre quest’incontro informale dà ai partecipanti l’opportunità di curare i contatti e di scambiare informazioni sulle rispettive priorità politiche. Tema principale di quest’anno: l'«imprenditorialità giovanile».

Oggetto 13 – 24 di 46

Comunicato stampa (44)

Notizia (2)