Inizio pagina

Tutti i comunicati stampa sono accessibili attraverso il «News Service» della Confederazione.

News Service della Confederazione

Ordina i risultati per
Seleziona il periodo

Tutte (3632)

Oggetto 13 – 24 di 3632


Il presidente della Confederazione Cassis, il presidente Zelensky e il primo ministro Shmyhal aprono l'URC2022

04.07.2022 — Comunicato stampa EDA
Lunedì 4 luglio 2022 il presidente della Confederazione Ignazio Cassis ha aperto l'Ukraine Recovery Conference (URC2022) insieme al presidente ucraino Volodymyr Zelensky, in collegamento da Kyïy (Kiev), e al primo ministro Denys Shmyhal, presente sul posto a Lugano. La conferenza, che dura fino a martedì, mira a lanciare sul piano internazionale il processo di ricostruzione. Oltre alla Svizzera e all’Ucraina, vede la partecipazione dell'Unione Europea, di 39 Stati e 16 organizzazioni internazionali. Nel suo discorso di apertura, il presidente della Confederazione ha illustrato gli obiettivi dell'URC2022.


La Svizzera e l’UE firmano il memorandum d’intesa sul secondo contributo svizzero

30.06.2022 — Comunicato stampa EDA
Oggi a Bruxelles la Svizzera e l’Unione europea hanno firmato il memorandum d’intesa concernente il secondo contributo svizzero ad alcuni Stati membri dell’UE. A firmare per la Svizzera è stata la segretaria di Stato Livia Leu, che si è trattenuta a Bruxelles per colloqui esplorativi. Con la firma del memorandum è stato raggiunto un ulteriore traguardo importante in vista di una rapida attuazione del contributo.


La Svizzera rinnova il partenariato con le agenzie delle Nazioni Unite

29.06.2022 — Comunicato stampa EDA
Povertà, disuguaglianze, conflitti armati e pandemie sono sfide che, come molte altre, possono essere superate solo unendo le forze. Le Nazioni Unite svolgono un ruolo centrale per il raggiungimento degli obiettivi dell’Agenda 2030, a cui anche la Svizzera partecipa attivamente. Nella sua seduta del 29 giugno 2022 il Consiglio federale ha quindi deciso di destinare fondi per un importo complessivo di 316 milioni di franchi a quattro agenzie di aiuto allo sviluppo dell’ONU per il periodo 2022-2024.


Nuove ambasciatrici e nuovi ambasciatori

29.06.2022 — Comunicato stampa EDA
Presso varie rappresentanze svizzere all’estero e alla Centrale del Dipartimento federale degli affari esteri (DFAE) come anche al Dipartimento federale dell’interno (DFI) è tempo di avvicendamenti di personale, anche per l’entrata in carica di nuovi ambasciatori e ambasciatrici. Questi cambiamenti si iscrivono nei consueti ritmi di trasferimento del DFAE e sono frutto delle nomine decise dal Consiglio federale.


Colloqui bilaterali in Serbia e Kosovo per la segretaria di Stato del DFAE Livia Leu

28.06.2022 — Comunicato stampa EDA
Il 27 e 28 giugno la segretaria di Stato del DFAE Livia Leu ha incontrato, tra gli altri, a Pristina e a Belgrado, il primo ministro del Kosovo Albin Kurti e il segretario di Stato serbo Nemanja Starović. Al centro dei colloqui, le relazioni bilaterali della Svizzera con questi due Stati e il grande impegno del nostro Paese nei Balcani occidentali. La Svizzera si adopera in molti modi per rafforzare i legami della Serbia e del Kosovo con l’Europa e considera la promozione della stabilità e dello sviluppo economico della regione un pilastro importante della propria politica estera.


Consegna delle credenziali

28.06.2022 — Comunicato stampa EDA
Consegna delle credenziali alle nuove ambasciatrici e ai nuovi ambasciatori accreditati in Svizzera


La segretaria di Stato Martina Hirayama a Bruxelles per il SwissCore Annual Event

28.06.2022 — Comunicato stampa EDA
Il 28 giugno 2022 la segretaria di Stato per la formazione, la ricerca e l’innovazione Martina Hirayama ha inaugurato il SwissCore Annual Event a Bruxelles. In occasione della visita, la segretaria di Stato si è intrattenuta con il ministro fiammingo Jo Brouns e con alcuni rappresentanti delle Isole Fær Øer.


Il presidente della Confederazione Ignazio Cassis incontra a Stoccarda il ministro-presidente del Baden-Württemberg

23.06.2022 — Comunicato stampa EDA
A Stoccarda, capoluogo del Baden-Württemberg, il presidente della Confederazione ha incontrato il ministro-presidente Winfried Kretschmann. Il colloquio ha riguardato soprattutto le relazioni della Svizzera con l’Unione europea e il loro impatto sugli stretti legami transfrontalieri tra la Svizzera e il Baden-Württemberg. Si è inoltre parlato della guerra in Ucraina.


Prestazioni di sicurezza private fornite all’estero nel 2021: sesto rapporto di attività del DFAE

22.06.2022 — Comunicato stampa EDA
Nel 2021 il Dipartimento federale degli affari esteri (DFAE) ha ricevuto 157 notificazioni da parte di imprese che hanno fornito, dalla Svizzera, prestazioni di sicurezza private all’estero. È ciò che emerge dal 6° rapporto di attività relativo all’attuazione della legge federale sulle prestazioni di sicurezza private fornite all’estero (LPSP). Nel periodo in rassegna sono state avviate tre procedure di esame e non è stato emesso alcun divieto. Il 2021 è stato fortemente caratterizzato dagli effetti della revisione dell’ordinanza di applicazione della legge, a seguito della quale il numero di attività soggette all’obbligo di notificazione si è ridotto in maniera significativa. Il Consiglio federale ha preso atto del rapporto durante la seduta del 22 giugno 2022.



Oggetto 13 – 24 di 3632

Comunicato stampa (3333)

Notizia (299)

Ultima modifica 28.01.2022

Contatto

Comunicazione DFAE

Palazzo federale ovest
3003 Berna

Telefono (solo per i giornalisti):
+41 58 460 55 55

Telefono (per tutte le altre richieste):
+41 58 462 31 53