Comunicato stampa

Elencazione in ordine cronologico degli ultimi 12 comunicati stampa del DFAE e di informazioni, prese di posizione, annunci e articoli del Dipartimento.

Tutti i comunicati stampa sono accessibili attraverso il «News Service» della Confederazione.

News Service della Confederazione

Ordina i risultati per
Seleziona il periodo

Tutte (3067)

Oggetto 1 – 12 di 3067

Coronavirus: provvedimenti supplementari in Svizzera

24.02.2020 — Comunicato stampa EDA
Il consigliere federale Alain Berset ha informato oggi durante una conferenza stampa sulle misure supplementari concernenti il focolaio di contagio da coronavirus. In Svizzera non ci sono finora casi confermati. Confederazione e Cantoni sono preparati all’eventualità che il virus colpisca anche la popolazione svizzera. Data la sua diffusione in Italia, la Svizzera ha aumentato il livello di prontezza operativa e la Confederazione ha deciso ulteriori test e una maggiore informazione della popolazione.


Consiglio dei diritti umani dell’ONU a Ginevra: il consigliere federale Ignazio Cassis cita il premio Nobel Elias Canetti: «La cosa più dura: tornar sempre a scoprire ciò che già si sa».

24.02.2020 — Comunicato stampa EDA
Nel 2019 il mondo ha celebrato i 100 anni del multilateralismo a Ginevra, nel cui ambito i diritti fondamentali e la dignità di ogni persona sono elementi centrali. Anche l’ONU, che nel 2020 festeggia il suo 75° anniversario, nel suo Statuto considera il rafforzamento dei diritti umani un presupposto per la pace e lo sviluppo sostenibile. In occasione dell’apertura della sessione primaverile del Consiglio dei diritti umani dell’ONU a Ginevra, il 24 febbraio 2020 il consigliere federale Ignazio Cassis ha affermato che dichiarare, promuovere e difendere questi valori è compito di tutti.



Bilancio 2017–2020: la cooperazione internazionale della Svizzera è efficace

19.02.2020 — Comunicato stampa EDA
Complessivamente la Svizzera ha raggiunto gli obiettivi che si era prefissata con la cooperazione internazionale (CI) 2017-2020, grazie alla quale è stato possibile salvare vite, ridurre la povertà, creare prospettive economiche e promuovere la pace. Nella sua seduta del 19 febbraio 2020, il Consiglio federale ha adottato il rapporto finale sui risultati ottenuti con l’attuazione del messaggio concernente la cooperazione internazionale 2017-2020. I programmi di cooperazione allo sviluppo, di aiuto umanitario e di promozione della pace hanno ottenuto gli effetti auspicati. L’impegno a favore di uno sviluppo sostenibile va anche a vantaggio della sicurezza e della prosperità della Svizzera e getta solide basi per la nuova strategia CI 2021-2024.


La Svizzera partecipa agli aumenti di capitale del Gruppo della Banca mondiale e della Banca africana di sviluppo

19.02.2020 — Comunicato stampa EDA
La Svizzera dovrebbe partecipare con 297 milioni di franchi agli aumenti di capitale del Gruppo della Banca mondiale (GBM) e della Banca africana di sviluppo (AfDB). È quanto previsto dal messaggio approvato dal Consiglio federale il 19 febbraio 2020. Le due istituzioni rivestono un’importanza prioritaria nell’ambito delle attività di cooperazione internazionale. Inoltre svolgono un ruolo centrale nell’attuazione dell’Agenda 2030 per uno sviluppo sostenibile, soprattutto per quanto concerne la lotta alla povertà, e aiutano i Paesi in via di sviluppo con i crediti e l’assistenza tecnica.


La Svizzera rimanda il vertice ministeriale sulla sicurezza dei pazienti

19.02.2020 — Comunicato stampa EDA
Il vertice ministeriale sulla sicurezza dei pazienti, previsto il 27 e il 28 febbraio a Montreux, è rimandato ad altra data. A causa dell’epidemia di COVID-19, per numerosi partecipanti è indispensabile essere presenti nei rispettivi Paesi. La Svizzera ha pertanto deciso di rinviare il vertice, al quale erano attesi professionisti della salute e responsabili politici di tutto il mondo per dibattere della qualità delle cure e delle misure da attuare.


Il Consiglio federale adotta la strategia di cooperazione internazionale 2021-2024

19.02.2020 — Comunicato stampa EDA
Lo sviluppo sostenibile a livello globale, unito alla riduzione della povertà, è indispensabile per raggiungere un ordine internazionale stabile ed è quindi anche nell’interesse della Svizzera. Nella sua seduta del 19 febbraio 2020, il Consiglio federale ha adottato il messaggio concernente la strategia di cooperazione internazionale 2021-2024 (strategia CI 2021-2024). La cooperazione allo sviluppo della Svizzera sarà più mirata, in modo da accrescere ulteriormente l’efficacia dei suoi interventi. Nella strategia CI 2021-2024 il Consiglio federale chiede lo stanziamento di cinque crediti quadro per un importo complessivo di 11,25 miliardi di franchi da versare su quattro anni. Le priorità tematiche della nuova strategia sono la creazione di posti di lavoro dignitosi in loco, la mitigazione dei cambiamenti climatici e l’adattamento ai loro effetti, la riduzione delle cause della migrazione irregolare e la promozione dello Stato di diritto. In futuro dovrà inoltre essere sfruttato ancora meglio il potenziale del settore privato e della digitalizzazione. Il multilateralismo rimane un pilastro importante della CI svizzera.


La Svizzera sostiene i Paesi dell’Africa orientale nella lotta contro il flagello delle locuste del deserto

18.02.2020 — Comunicato stampa EDA
L’Africa orientale sta subendo una grave invasione di questi insetti. La Direzione dello sviluppo e della cooperazione (DSC) del Dipartimento federale degli affari esteri (DFAE) dona un milione di franchi all’Organizzazione delle Nazioni Unite per l’alimentazione e l’agricoltura (FAO). A seconda dell’evolversi della situazione prenderà in considerazione la possibilità di mettere a disposizione fondi supplementari nei Paesi partner.


Il Consiglio federale riceve il presidente del Ghana Nana Akufo-Addo in visita di Stato

17.02.2020 — Comunicato stampa EDA
Il capo di Stato del Ghana, Nana Addo Dankwa Akufo-Addo, è atteso a fine febbraio in Svizzera per una visita di Stato. L’ultima visita di Stato dall’Africa subsahariana risale a oltre 60 anni fa. Con questo invito il Consiglio federale rende omaggio alle ottime relazioni che intercorrono tradizionalmente fra la Svizzera e il Ghana. La visita di Stato testimonia inoltre gli scambi crescenti con Paesi del continente africano e le buone prospettive di collaborazione politica ed economica.


La Svizzera stanzia 10,2 milioni di franchi a seguito del terremoto di novembre in Albania

17.02.2020 — Comunicato stampa EDA
Alla conferenza internazionale dei Paesi donatori tenutasi a Bruxelles il 17 febbraio la Svizzera si è impegnata a versare un contributo di circa 10,2 milioni di franchi per aiutare l’Albania a far fronte ai notevoli danni causati dal terremoto dello scorso 26 novembre, il più violento degli ultimi 40 anni nel Paese. La conferenza è stata organizzata su iniziativa della Commissione Europea.


I colloqui von Wattenwyl del 14 febbraio 2020

14.02.2020 — Comunicato stampa EDA
Da ormai 50 anni i consiglieri federali e i vertici dei partiti di governo si incontrano nel quadro dei colloqui von Wattenwyl. In occasione dei colloqui del 14 febbraio 2020, l’accento è stato posto sulla Strategia di politica estera fino al 2023 e sul bilancio dell’incontro annuale del WEF a Davos. Hanno preso parte all’incontro la presidente della Confederazione Simonetta Sommaruga, i consiglieri federali Guy Parmelin e Ignazio Cassis e il cancelliere della Confederazione Walter Thurnherr.


Inaugurazione dell’Ambasciata svizzera in Bielorussia: il consigliere federale Cassis incontra il presidente Lukashenka e il ministro degli esteri Makej

13.02.2020 — Comunicato stampa EDA
Il 13 febbraio 2020 il consigliere federale Cassis ha incontrato a Minsk il presidente Aljaksandr Lukashenka e il ministro degli esteri Uladzimir Makej nel quadro di colloqui bilaterali. I temi trattati durante questa prima visita ufficiale di un consigliere federale in Bielorussia sono stati l’intensificazione delle relazioni bilaterali, il rafforzamento dei diritti umani e la situazione nella regione, in particolare il conflitto nell’Ucraina orientale. A prova del fatto che la collaborazione tra i due Paesi si sta consolidando, è stata aperta la nuova Ambasciata di Svizzera a Minsk, inaugurata dal capo del Dipartimento federale degli affari esteri (DFAE).

Oggetto 1 – 12 di 3067

Comunicato stampa (2771)

Notizia (296)