Comunicato stampa

Elencazione in ordine cronologico degli ultimi 12 comunicati stampa del DFAE e di informazioni, prese di posizione, annunci e articoli del Dipartimento.

Tutti i comunicati stampa sono accessibili attraverso il «News Service» della Confederazione.

News Service della Confederazione

Ordina i risultati per
Seleziona il periodo

Tutte (3101)

Oggetto 2857 – 2868 di 3101

Gli averi di Duvalier restano bloccati e un disegno di legge potrebbe permetterne la confisca

03.02.2010 — Comunicato stampa EDA
Fedele alla propria politica volta ad evitare che la piazza finanziaria svizzera funga da rifugio per averi acquisiti illecitamente, il Consiglio federale ha deciso di bloccare nuovamente gli averi di Duvalier fondandosi sulla Costituzione. In considerazione della sua origine criminale, il Consiglio federale evita così che questo patrimonio (circa 5,7 milioni di dollari) torni nelle mani del clan Duvalier, organizzazione criminale secondo il Tribunale penale federale. Nel contempo il Consiglio federale ha incaricato il DFAE dei preparativi per mettere in consultazione entro la fine del mese un avamprogetto di legge federale che dovrebbe consentire in un secondo tempo la confisca di questi averi.


Sondaggio concernente l

01.02.2010 — Comunicato stampa EDA
In generale, l'attuazione degli Accordi bilaterali tra la Svizzera e l'UE funziona. Questo è quanto emerso da un sondaggio svolto dall'Ufficio dell’integrazione DFAE/DFE (UI). L'obiettivo del sondaggio era quello di tracciare il bilancio della situazione per quanto riguarda le difficoltà di applicazione degli Accordi bilaterali più importanti. I problemi che sono sorti in sede di applicazione non erano, di regola, violazioni di accordi, ad eccezione di pochi casi (circa 25 segnalazioni) in cui si presume una tale violazione. In collaborazione con la Commissione europea e con gli Stati dell'UE interessati, il Consiglio federale e l'Amministrazione sono già riusciti a risolvere alcuni di questi problemi. Nei rimanenti casi, gli sforzi per trovare una soluzione sono tuttora in corso.


Visita di lavoro del vice primo ministro cinese LI Keqiang

26.01.2010 — Comunicato stampa EDA
Con una visita ufficiale di lavoro a Berna, il vice premier del Consiglio di stato cinese LI Keqiang ha aperto oggi le celebrazioni per il 60° anniversario dei rapporti diplomatici tra la Svizzera e la Cina. È stato accolto a Kehrsatz nella residenza “Landgut Lohn” dalle consigliere federali Doris Leuthard, capo del Dipartimento federale dell’economia (DFE) e Micheline Calmy-Rey, capo del Dipartimento degli affari esteri (DFAE). I colloqui hanno avuto come oggetto i rapporti bilaterali in generale, le relazioni economiche, il dialogo politico e la crisi finanziaria.


Einführung Pass 10: Vorbereitungen laufen auf Hochtouren

26.01.2010 — Comunicato stampa EDA
Die Vorbereitungen für die Einführung des Passes 10 gehen mit Hochdruck in die Schlussphase. Starttermin ist der 1. März 2010. Am Dienstag haben die Verantwortlichen in Zürich in einem der künftigen kantonalen Pass- beziehungsweise Erfassungszentren über die wichtigsten Neuerungen informiert. Interessierte finden alle nötigen Informationen unter www.schweizerpass.ch.



Visita ufficiale di lavoro del ministro degli esteri croato Gordan Jandroković a Berna

21.01.2010 — Comunicato stampa EDA
Il 21 gennaio 2010 il capo del Dipartimento federale degli affari esteri, Micheline Calmy-Rey, ha ricevuto il ministro degli esteri croato Gordan Jandroković per una visita di lavoro. Fra i temi dei colloqui figuravano le relazioni bilaterali e internazionali, le prospettive della Croazia rispetto all'UE e la presidenza della Svizzera al Consiglio d'Europa. La visita si è conclusa con la firma di due accordi.


Aiuto svizzero ad Haiti

21.01.2010 — Comunicato stampa EDA
Già dieci ore dopo il devastante terremoto del 12 gennaio ad Haiti, una squadra del Corpo svizzero di aiuto umanitario (CAS) era in viaggio verso i luoghi del disastro. Nella capitale Port-au-Prince ha in un primo tempo aiutato gli esperti degli uffici locali dei programmi DSC. La squadra svizzera ad Haiti e nella Repubblica Dominicana ha ora superato le 50 persone.


La House of Switzerland delle Olimpiadi invernali 2010 in Canada ai blocchi di partenza

19.01.2010 — Comunicato stampa EDA
In occasione di un brunch con i media, Presenza Svizzera ha oggi presentato a Zurigo la House of Switzerland dei ventunesimi Giochi olimpici invernali che si svolgeranno in Canada. Il quartier generale della Svizzera, che è accessibile al pubblico, avrà una sede a Vancouver e a Whistler, dove si disputeranno le gare. La House of Switzerland, realizzata sotto la direzione di Presenza Svizzera, è stata sostenuta dai partner Engadin St. Moritz, Svizzera Turismo, SRG SSR idée suisse, Swiss Olympic nonché diverse imprese dell'economia privata ed è l'esempio di un partenariato riuscito tra pubblico e privato.




La consigliera federale Calmy-Rey a Tbilisi per colloqui

17.01.2010 — Comunicato stampa EDA
Il 16 e il 17 gennaio 2010 la consigliera federale Micheline Calmy-Rey, presidente del Comitato dei Ministri del Consiglio d’Europa, ha avuto colloqui in Georgia con rappresentanti delle autorità, dei partiti politici e della società civile. Lo scopo era di avere informazioni di prima mano sullo stato delle riforme e sulle conseguenze del conflitto dell’agosto del 2008. La signora Calmy-Rey si è detta soddisfatta del clima costruttivo dei colloqui, constatando che vi sono stati progressi nelle riforme, segnalando però la necessità di fare ulteriori sforzi e assicurando il sostegno del Consiglio d’Europa alla Georgia.


Colloqui a Mosca per la consigliera federale Calmy-Rey

17.01.2010 — Comunicato stampa EDA
La consigliera federale Micheline Calmy-Rey, responsabile del Dipartimento federale degli affari esteri, ha incontrato domenica a Mosca il suo omologo russo Sergej Lavrov per un colloquio di lavoro. Durante l'incontro i due ministri hanno discusso di questioni di attualità sia bilaterali che internazionali, quali la tutela degli interessi russi e georgiani nell'ambito dei mandati di potenza protettrice conferiti alla Svizzera nonché questioni relative alla presidenza svizzera del Consiglio d'Europa.

Oggetto 2857 – 2868 di 3101

Comunicato stampa (2804)

Notizia (297)