Inizio pagina

22.12.2016

A New York l’Assemblea generale delle Nazioni Unite ha deciso di istituire un meccanismo d’indagine indipendente, gettando così una base per le future procedure giudiziarie nei confronti dei responsabili delle gravissime violazioni del diritto internazionale in Siria. La Svizzera accoglie con favore questo importante passo; sin dall’inizio ha sostenuto la risoluzione, presentata dal Liechtenstein, le cui richieste sono in linea con l’impegno di lunga durata della Svizzera nella lotta contro l’impunità in Siria.

Ultima modifica 28.01.2022

Contatto

Comunicazione DFAE

Palazzo federale ovest
3003 Berna

Telefono (solo per i giornalisti):
+41 58 460 55 55

Telefono (per tutte le altre richieste):
+41 58 462 31 53