Inizio pagina

Berna, Comunicato stampa, 25.02.2009

Il Consiglio federale si è espresso a favore dell’utilizzazione da parte della comunicazione internazionale di Presenza Svizzera delle case tradizionali svizzere in occasione di eventi quali i giochi olimpici. Esso ha altresì approvato un aiuto finanziario alla prevista „House of Switzerland“ ai Giochi olimpici invernali programmati in Canada nel 2010, offrendo un contributo di 1,5 milioni di franchi su un costo complessivo di 2,2 milioni. Le “House of Switzerland” rappresentano ai giochi olimpici un’importante piattaforma d’affari e di promozione dell’immagine della Svizzera all’estero e contribuiscono a rafforzare la piazza svizzera. In Canada la Svizzera sarà quindi nuovamente presente con il valido concetto della Casa svizzera.

Il Consiglio federale desidera che la comunicazione internazionale utilizzi come sempre i grandi eventi sportivi per promuovere e curare l’immagine della Svizzera all’estero. Su richiesta del Dipartimento federale degli affari esteri (DFAE), il Consiglio federale ha autorizzato un aiuto finanziario alla prevista Casa svizzera ai Giochi olimpici invernali 2010 in Canada. Esso si è impegnato con 1,5 milioni di franchi su un costo complessivo di 2,2 milioni. Questo contributo dà luce verde alla partecipazione della Svizzera alle XXI° Olimpiadi invernali in programma dal 12 al 28 febbraio 2010 in Canada. Come a Torino nel 2006, la Svizzera sarà presente con due versioni della „House of Switzerland“, una a Vancouver e una a Whistler. La direzione di progetto delle due case è stata affidata al DFAE, Presenza Svizzera, che realizzerà la „House of Switzerland“ insieme ai partnern SRG SSR, Svizzera Turismo, Swiss Olympic, Swiss Ski, ai partner destinatari e alle imprese dell’economia privata svizzera. 

Le „House of Switzerland“ costruite per i giochi olimpici si rifanno a una pluriennale tradizione di successo. Quali case ufficiali svizzere rappresentano un’importante componente della promozione dell’immagine nazionale e presentano un elevato valore come piattaforma d’affari e di presentazione per rappresentanti di spicco della politica, dell’economia, della cultura, dello sport e del turismo. Esse diffondono l’idea di una Svizzera innovativa e simpatica e fungono da luogo d’incontro dei fan e dei mass-media per i festeggiamenti delle medaglie degli atleti svizzeri.  

In quanto parte del Dipartimento federale degli affari esteri, Presenza Svizzera ha il compito di presentare la Svizzera all’estero e di attuare a questo proposito la strategia della Confederazione per la comunicazione internazionale.

Per ulteriori informazioni:
Ambasciatore Johannes Matyassy, Capo Presenza Svizzera, SG DFAE, tel. +41 79 208 62 71


Indirizzo per domande:

Servizio stampa e informazione
Palazzo federale ovest
CH-3003 Berna
Tel.: (+41) 031 322 31 53
Fax: (+41) 031 324 90 47
E-Mail: info@eda.admin.ch


Editore

Dipartimento federale degli affari esteri

Ultima modifica 28.01.2022

Contatto

Comunicazione DFAE

Palazzo federale ovest
3003 Berna

Telefono (solo per i giornalisti):
+41 58 460 55 55

Telefono (per tutte le altre richieste):
+41 58 462 31 53