Premiazione dei progetti vincitori

Una giuria di sei persone con rappresentanti della DSC, della SECO, di ONG e attori impegnati nello sviluppo sostenibile ha selezionato i progetti vincitori. La premiazione si è svolta il 21 giugno 2019 durante la Conferenza annuale della cooperazione allo sviluppo tenutasi a Friburgo. Sono stati premiati i cinque premi seguenti:

Oxara – Pavimenti sani e convenienti per i ruandesi locali

Category: Think globally, act locally, prize: 10’000 CHF

In Ruanda il 75% delle famiglie vive in case sporche a causa della mancanza di buoni pavimenti. Presso l'ETH-Spin-off di Oxara uno dei dottorati ha sviluppato una soluzione che consiste nell'utilizzare i rifiuti di discarica (materiali di scavo) che sono disponibili localmente per produrre un calcestruzzo gettato in terra. L'idea, sviluppata al Politecnico di Zurigo, è semplice e competitiva rispetto al calcestruzzo. Il calcestruzzo Oxara ha tutti i vantaggi del calcestruzzo, ma è 2,5 volte più economico e 20 volte più ecologico.

Progetto Oxara (en)

Gnanli Landrou

Circleg - un sistema protesico per i bisogni delle persone con amputazioni in Kenya e Uganda

Category: Start-up, prize: 8000 CHF

Il progetto Circleg sta sviluppando un appropriato sistema protesico dell'arto inferiore progettato per le esigenze degli amputati nei paesi in via di sviluppo. La richiesta di protesi accessibili è alta in molti paesi in via di sviluppo. Project Circleg colma questa lacuna con un approccio innovativo: utilizzando i rifiuti di plastica riciclata e i metodi di produzione semplici, il sistema protesico Circle può essere localmente ed economicamente vantaggioso. I posti di lavoro nel paese e assicura il sostentamento per la popolazione locale e le loro famiglie.

Progetto Circleg (en)

Stay Clean «Toilette per tutti – servizi igienici sostenibili» – creazione di blocchi sanitari in Congo

Category: Start-up, prize: 8000 CHF

L'Associazione svizzera Stay Stay mira ad aiutare i poveri, principalmente in Congo. Stay Clean organizza, con i suoi partner locali, progetti sociali, sanitari e umanitari. Attraverso il progetto Toilet for all, l'associazione costruisce e installa blocchi sanitari in luoghi di vita importanti e popolati. Un approccio che mira ad eliminare i vari rischi di contagio a causa dei germi patogeni contenuti nelle feci e per trasmettere buone pratiche di salute.

Progetto Stay Clean (fr)

E[co]work – uno spazio di co-working innovativo ed economico per microimprenditori nel settore del riciclaggio di rifiuti elettronici in India

Community prize «Coeur de publique» 4000 CHF

Un team svizzero ha lanciato il progetto E[co]work per rispondere al divario tra smantellatori informali di rifiuti elettronici (rifiuti elettronici), requisiti legali e pratiche di riciclaggio sicure. E[co]work è un modello replicabile in tutto il mondo di uno spazio di co-working innovativo ed economico per microimprenditori nel settore del riciclaggio dei rifiuti elettronici, da dimostrare in un progetto pilota a Delhi. Questo progetto mira a offrire ai microimprenditori l'opportunità di continuare il loro lavoro con legittimità, consentendo loro di crescere come eco-imprenditori, evitando i rischi per la salute e l'inquinamento ambientale, con strumenti adeguati, protezione, ventilazione, illuminazione, macchine e servizi come formazione, assistenza sanitaria, servizi bancari e accesso digitale.

Plástico Fantástico – materiali da costruzione finanziariamente competitivi da rifiuti di plastica

Category Upcycling for sustainable Development: 6000 CHF

L'obiettivo è sviluppare e costruire alloggi a basso costo per insediamenti urbani a basso reddito a Maputo, in Mozambico. Il team di Plástico Fantástico sviluppa un'impresa sociale che produce materiali da costruzione economicamente competitivi dai rifiuti di plastica. Ciò porterà a una riduzione dei rifiuti di plastica e consentirà la costruzione di alloggi più sostenibili in una città in rapida crescita.