News della DAE

I comunicati stampa relativi alla politica europea sono accessibili qui. L’amministrazione federale dispone di un sito Internet sul quale vengono pubblicati tutti i comunicati stampa dei rispettivi dipartimenti e Uffici.

Potete riceverli abbonandovi tramite il link sotto indicato.

Abbonamenti alle news

Ordina i risultati per
Seleziona il periodo

Tutte (60)

Oggetto 1 – 12 di 60

La Svizzera recepisce nuove norme UE in materia di aviazione civile

11.12.2019 — Comunicato stampa DEA
Il Comitato misto per il trasporto aereo UE/Svizzera ha deciso di recepire alcuni atti comunitari che modificano l'allegato dell'Accordo sul trasporto aereo. Le nuove disposizioni, che entreranno in vigore il 1° febbraio 2020, riguardano i settori della sicurezza dell'aviazione (safety), dei servizi della navigazione aerea e della tutela dei consumatori.


Il Consiglio federale propone un pacchetto di misure per il potenziamento del trasferimento del traffico

13.11.2019 — Comunicato stampa DEA
Il Consiglio federale intende potenziare ulteriormente il trasferimento del traffico merci transalpino dalla strada alla rotaia mediante diverse misure. Tra queste rientrano la concessione di contributi d'esercizio agli operatori del traffico combinato non accompagnato per un periodo più lungo rispetto al previsto e la riduzione dei prezzi delle tracce. I trasporti su rotaia diventano quindi più economici e la ferrovia più allettante. Durante la sua riunione del 13 novembre 2019, il Consiglio federale ha adottato il rapporto sul trasferimento del traffico 2019 e il messaggio concernente la proroga e l'aumento del limite di spesa per il promovimento del trasporto di merci per ferrovia attraverso le Alpi all'attenzione del Parlamento nonché la modifica dell'ordinanza concernente l’accesso alla rete ferroviaria.


Il Consiglio federale intende rafforzare ulteriormente il traffico ferroviario internazionale

06.11.2019 — Comunicato stampa DEA
Per il Consiglio federale è importante che il traffico ferroviario internazionale non incontri ostacoli. Per tale motivo intende recepire il cosiddetto pilastro tecnico del quarto pacchetto ferroviario dell'UE, che armonizza le procedure a livello europeo, riducendo il dispendio per imprese ferroviarie e fabbricanti di materiale rotabile nel traffico internazionale. Come primo atto, durante la sua seduta del 6 novembre 2019 il Consiglio federale ha adottato una modifica dell'ordinanza sulle ferrovie.


Meno camion in transito sulle Alpi svizzere

12.09.2019 — Comunicato stampa DEA
Nel primo semestre 2019 i transiti di mezzi pesanti sulle Alpi svizzere si sono ridotti del 3,3 per cento, confermando la tendenza in atto. A causa dei numerosi lavori in corso sulla rete, anche la ferrovia ha trasportato meno merci, conservando tuttavia nell'insieme la sua quota di mercato, che sfiora il 71 per cento. Nel rapporto sul trasferimento del traffico 2019 il Consiglio federale indicherà come si può potenziare ulteriormente la politica di trasferimento del traffico.


Visita del Ministro lussemburghese dell'energia e dello sviluppo territoriale

12.09.2019 — Comunicato stampa DEA
La consigliera federale Simonetta Sommaruga ha ricevuto oggi in visita di lavoro Claude Turmes, il ministro lussemburghese dell'energia e dello sviluppo territoriale. Durante i colloqui sono state affrontate diverse tematiche in relazione all’energia e allo sviluppo del territorio. La visita di lavoro si concluderà il 13 settembre. La Svizzera e il Lussemburgo si trovano dinanzi a sfide simili per quanto concerne lo sviluppo degli spazi urbani e della mobilità. Inoltre, i due Paesi intrattengono già un proficuo scambio di informazioni sulle questioni energetiche.


35esima riunione del Comitato misto Svizzera-UE sui trasporti terrestri

07.06.2019 — Comunicato stampa DEA
Nel quadro della 35esima riunione del Comitato misto sui trasporti terrestri, tenutasi il 7 giugno 2019 a Bruxelles, i rappresentanti della Confederazione e dell’Unione europea (UE) hanno fatto il punto su diversi dossier di attualità nel settore dei trasporti su strada e su rotaia. L’evoluzione tecnologica ha richiesto un'ulteriore modifica dell'allegato 1 dell’accordo bilaterale sui trasporti terrestri. Gli adattamenti riguardano in particolare l'obbligo di rendere le auto elettriche meno silenziose, per ragioni di sicurezza, nonché l’impiego di tachigrafi «intelligenti» sui mezzi pesanti.


Svizzera e Germania rafforzano le tratte di accesso ad Alptransit

22.05.2019 — Comunicato stampa DEA
Maggiore collaborazione nel traffico merci ferroviario internazionale: la consigliera federale Simonetta Sommaruga e il suo omologo tedesco Andreas Scheuer, ministro dei trasporti e dell’infrastruttura digitale, hanno sottoscritto oggi una dichiarazione ministeriale riguardante le tratte di accesso alla Nuova ferrovia transalpina (NFTA). L’obiettivo è quello di assicurare maggiori capacità al traffico merci ferroviario, fino a quando la linea della valle del Reno tra Basilea e Karlsruhe non sarà quadruplicata.


Traffico merci transalpino: nel 2018 ulteriore calo dei transiti di mezzi pesanti

14.03.2019 — Comunicato stampa DEA
Il numero dei transiti di mezzi pesanti attraverso le Alpi svizzere continua a scendere: l'anno scorso se ne sono contati 941'000. La ferrovia ha invece aumentato il proprio volume di traffico, realizzando una quota di mercato del 70,5 per cento. Ciò dimostra che le misure per il trasferimento del traffico merci dalla strada alla rotaia sono efficaci, seppur non sia stato possibile raggiungere l'obiettivo sancito per legge di 650'000 transiti di mezzi pesanti. Il Consiglio federale indicherà nell'ambito del rapporto sul trasferimento del traffico 2019 com'è possibile potenziare ulteriormente la politica di trasferimento del traffico.


La Svizzera e il Regno Unito firmano un accordo in materia di assicurazioni e un accordo sul trasporto stradale

25.01.2019 — Comunicato stampa DEA
Il 25 gennaio 2019 il presidente della Confederazione Ueli Maurer ha firmato a Davos un accordo concernente l’assicurazione diretta diversa dall’assicurazione sulla vita con il cancelliere dello Scacchiere britannico Philip Hammond e un accordo sul trasporto stradale con l’ambasciatrice britannica Jane Owen. Tali accordi garantiscono di poter applicare senza interruzioni le norme vigenti in questi ambiti anche dopo l’uscita del Regno Unito dall’UE. A seconda dello scenario di uscita, gli accordi entreranno in vigore alla fine del mese di marzo del 2019 o allo scadere di un periodo di transizione.



Energia, trasporti e Brexit al centro della visita di lavoro di Doris Leuthard a Londra

11.10.2018 — Comunicato stampa DEA
La consigliera federale Doris Leuthard ha incontrato oggi a Londra Greg Clark, ministro delle imprese, dell'energia e della strategia industriale, e Chris Grayling, ministro dei trasporti. Le discussioni si sono incentrate, da un lato, su temi di politica energetica e climatica e sull'innovazione, dall'altro su argomenti legati alla politica dei trasporti. La consigliera federale Leuthard ha avuto l'occasione di discutere con i suoi due omologhi della Brexit: Svizzera e Regno Unito ritengono importante la possibilità di portare avanti, senza soluzione di continuità, i rapporti esistenti tra i due Paesi.


Cabotaggio alla FlixBus

28.09.2018 — Comunicato stampa DEA
Un'impresa di autobus a lunga percorrenza è responsabile, nei limiti dell'esigibile, del rispetto del divieto di cabotaggio durante i propri servizi transfrontalieri. Il tribunale penale di Basilea-Città ha avallato, con la sua sentenza odierna, un relativo decreto penale dell'Ufficio federale dei trasporti (UFT) contro il gruppo FlixBus. FlixBus DACH GmbH è stato condannato al pagamento di una multa di CHF 3000.

Oggetto 1 – 12 di 60

Comunicato stampa (55)

Notizia (5)