Figure mitiche

Varie figure mitiche sono parte essenziale e integrante dell’identità svizzera.

Helvetia, sulla moneta da 2 franchi
Helvetia, sulla moneta da 2 franchi. © EDA, Präsenz Schweiz

  • Le avventure di Heidi, una ragazzina che vive sulle montagne svizzere, sono diventate famose in tutto il mondo. Il libro di Johanna Spyri è stato tradotto in oltre 50 lingue e adattato più volte per il cinema.
  • La storia di Guglielmo Tell, il leggendario eroe dell’indipendenza svizzera che si sarebbe opposto a un balivo asburgico, è uno dei miti di fondazione della Svizzera. Secondo l’opinione degli storici, Tell affonda le sue radici nella mitologia vichinga. La figura di Guglielmo Tell ha conosciuto la notorietà grazie al famoso dramma omonimo del 1804 del poeta tedesco Friedrich von Schiller.
  • Helvetia è una figura femminile allegorica con giavellotto e scudo che rappresenta un elemento di identificazione con la Confederazione. La raffigurazione più conosciuta di Helvetia è quella che si trova sulle monete svizzere (50 centesimi, 1 franco e 2 franchi).